Vincere Le Crisi Della Vita? Sì, È Possibile Solo Se Preserviamo La Nostra Salute.

Adesso siamo un po’ tutti in fibrillazione per la Crisi di Governo. Hai mai pensato agli effetti per tutte Le Crisi Della Vita? Per Vincere Le Crisi della vita bisogna salvare l’organismo dalle malattie più gravi e rendere più forte il cervello nutrendoci di alimenti che ci donano salute e benessere.

Ce lo insegna la semplice dieta di Okinawa, dove vive il popolo più longevo del mondo. Perché un corpo sano può affrontare tutte le crisi!

C’è la crisi economica, forse la peggiore del Dopoguerra, che ci rende ansiosi, insicuri, incerti del futuro.

Su che cosa dobbiamo contare? Mai come adesso sulla nostra salute. Quella vera, quella sana, quella che conta arriva soltanto da un atteggiamento mentale completamente diverso.

Gli studi sul popolo di Okinawa, il più longevo della Terra, che arriva in tarda età senza disturbi, rivelano dei segreti che dobbiamo fare nostri.

Non interessa a questi giapponesi invecchiare e basta. No, loro vogliono arrivarci con la mente lucida, saggia e con un corpo in forma, senza acciacchi.

Conquiste che si ottengono per prima cosa pensando, come fanno loro, che gli alimenti sono dei veri e propri farmaci. “Quando vado a tavola, mi sto curando”: questo è lo slogan della loro vita e deve diventare anche il nostro.

 

[bullet_block large_icon=”66.png” width=”” alignment=”center”]

  • Adesso ti svelo i loro 4 segreti elisir di lunga vita …

[/bullet_block]

 

1° Segreto
Niente Grassi Animali E Fritti

Il primo segreto è ridurre in modo significativo i grassi animali e tutti gli alimenti fritti. Infatti, le tossine che derivano da questi cibi favoriscono la degenerazione dei tessuti.

Mangia invece a volontà tè verde, mele, zucchine, insalate, yogurt magri, arance e alghe, che oggi si stanno diffondendo anche da noi. Largo spazio a ciliegie e ai frutti di bosco, come more, mirtilli, ribes, lamponi che sono ricchi di antocianine, i pigmenti che danno colore alla frutta. Migliorano le prestazioni del cervello e sono considerati dei veri e propri anticancro. Questi frutti, che si trovano alle nostre latitudini, devono accompagnare almeno una volta al giorno i nostri pasti. Questo soprattutto nei mesi freddi, perché il metabolismo rallenta e si accumulano tossine che vengono smaltite con più difficoltà.

Dobbiamo riempire il nostro organismo di bioflavonoidi, conosciuti come vitamina P, che proteggono il sistema nervoso, il cervello e il circolo sanguigno. Dove troviamo la vitamina P? Oltre che nei frutti di bosco, nella papaia, nel melone, nelle bacche di rosa canina, nei pompelmi, nei broccoli, negli spinaci, nei peperoni, nel grano saraceno.

Un posto speciale spetta ai pomodorini tipo Pachino e alla cipolla rossa, ricchi di polifenolo, un potente antiossidante naturale. Anche l’estratto di rosmarino, o le sue foglie messe nel tè, sono essenziali per depurare il sistema nervoso dai radicali liberi.

 

2° Segreto
No A Dolci E Gelati

L’altro segreto della dieta di Okinawa è evitare i dolci, biscotti, zuccheri e gelati. Sono cibi che danno dipendenza più di altri: invogliano a mangiarne sempre di più. Idem le carni rosse vanno eliminate dalla dieta. Loro danno spazio solo a pollo e pesci magri ed io essendo vegano non riesco a suggerirti neanche questi.

 

3° Segreto
L’Atteggiamento Mentale

Il terzo segreto è l’atteggiamento mentale stando di più a contatto con la natura, nei boschi, anche se fa freddo.

Meraviglioso, Respirerai sostanze che sono una vera e propria aromaterapia. Gli alberi in questo periodo invernale liberano molecole protettive e rigenerative che, a contatto con i tuoi bronchi, stimolano e rinforzano la tua energia vitale, e quindi le tue difese immunitarie.

Se siamo in salute, se invecchiamo bene, anche se intorno a noi vi sono momenti sociali sfavorevoli, avremo a disposizione risorse che aiuteranno a superare più facilmente i problemi. Sì, perché questi alimenti rinforzano il corpo, ma rendono anche più plastico e efficiente il cervello che è l’organo che può aiutare a venire fuori dalle difficoltà ambientali, crisi economica compresa.

 

Impariamo Dal Giappone A
Vincere Le Crisi

C’è una differenza fondamentale tra una “salute sana” naturale e un benessere costruito con sostanze chimiche, ricorrendo a farmaci che spesso hanno effetti collaterali indesiderati. Il popolo di Okinawa, ci insegna che possiamo raggiungere un grado di benessere fisico e cerebrale, trattando i cibi come farmaci. Spazio alla frutta e alla verdura colorata, vuole dire riempirci di pigmenti che ci danno il massimo dell’efficienza e che ci evitano le malattie più temute di quest’epoca come cancro e disturbi del circolo, da cui dipendono infarto, arteriosclerosi e affaticamento cerebrale.

 

4° Segreto
Disinfiammare Il Colon

L’ultimo segreto per Vincere Le Crisi è quello a favore dell’intestino. Disinfiammare il colon, evitare la stipsi è fondamentale per impedire l’accumulo di radicali liberi. Quest’argomento ha bisogno di un vero e proprio Corso con tutte le istruzioni dettagliate. Dicembre è il momento giusto per le pulizie di fine anno, non a caso, da sempre e in tutte le culture, l’ultimo dei dodici mesi è un periodo di riti propiziatori e di purificazione.

 

Leggi anche:

 Colite: Come Risolverla Adesso

► Digestione: Storia Della Via Dell’Anima

 

A Domani Con La Prossima Guida! 🙂