Vene Varicose Cause E Sintomi

Vene Varicose Cause E Sintomi

Vene Varicose Cause E Sintomi, Evitabili? La Risposta è sì! È possibile avere gambe belle e in salute a tutte le età con la Naturopatia. L’apparato venoso è sottoposto agli attacchi del tempo, ma possiamo proteggerlo con le risorse che ci regala la natura.

All’origine dei disagi anche stili di vita errati.

 

  • Ecco Come Evitare I Guai ...

 

L’estate invita a esporre il proprio corpo ai grandi elementi della natura. Questa istintiva inclinazione a liberare il corpo, si scontra spesso con i timori estetici e le preoccupazioni di salute di molte donne e uomini che soffrono di problemi circolatori.

Sono soprattutto le vene e la circolazione linfatica a destare inquietudini.

Edema delle gambe, insufficienza venosa e vene varicose affliggono oltre un quinto della popolazione italiana.

Il mio lavoro che trovi qui si basa su suggerimenti, indicazioni preventive e trattamenti per conoscere e affrontare naturalmente questi disturbi.

Aspetto a rischio.

Soprattutto in estate diventa difficile convivere con i problemi estetici legati alla circolazione.

 

  • Diamo Uno Sguardo Alle Vene, Un Prezioso Labirinto Di Canali E Valvole

 

Vene
Una Rete Di Vasi

Le vene sono vasi sanguigni che riportano al cuore il sangue carico di anidride carbonica.

Nascono dal versante terminale dei capillari, con una fitta rete di piccoli vasi, le venule.

Aumentano di calibro e diminuiscono di numero man mano che si avvicinano al cuore.

Hanno pareti molto distendibili ma con scarsa muscolatura e poche fibre elastiche.

Sul versante interno delle pareti, quello a contatto con il sangue, possiedono particolari dispositivi di contenimento, le valvole, che permettono al sangue di risalire al cuore contro la forza di gravità.

 

Le Vene Varicose
Un nemico che minaccia estetica e benessere

Le vene varicose colpiscono il 20% delle donne e sono legate a problemi di pressione alta.

Il 20% delle donne adulte soffre di una qualche forma di vene varicose: le donne hanno una probabilità doppia rispetto agli uomini di sviluppare varici.

Che cosa sono, esattamente?

Le vene varicose sono ingrossate e nodose e si rendono evidenti sotto la superficie cutanea come vasi bluastri dal decorso tortuoso.

Varice è, infatti, un termine a radice latina, varix, che significa tortuoso, contorto.

Le varici possono manifestarsi in ogni area del corpo, ma la maggior parte di esse interessa i piedi e le gambe.

Anche se possono diventare dolorose e sfiguranti, solitamente non sono motivo di gravi problemi di salute.

Quando s’infiammano, diventano dolorose al tatto e possono causare un ostacolo alla circolazione al punto da provocare gonfiore alle caviglie, prurito della pelle e sofferenza dell’arto interessato.

 

Vene Varicose Cause E Sintomi
Soprattutto Attenzione Ai Rischi

Le varici sono il risultato di un aumento cronico della pressione sanguigna a livello del distretto venoso della circolazione. La pressione fa sentire, infatti, la sua spinta sulle pareti interne delle vene che tendono a dilatarsi.

Quando le pareti delle vene si allontanano, le valvole non si chiudono adeguatamente, rendendo difficile la risalita del sangue al cuore sotto la spinta dei muscoli del piede e delle gambe.

Invece di risalire tra una valvola e l’altra, il sangue comincia ad accumularsi nelle vene più basse: aumenta la pressione venosa e la probabilità di congestione, mentre le vene cominciano a ingrossarsi e a diventare contorte.

Anche se le varici sono spesso ritenute un mero problema estetico, quando sono grosse e durano da lungo tempo, possono rappresentare un rischio per la salute: le vene troppo dilatate e fragili possono rompersi e sanguinare, formando chiazze marrone sotto la pelle o ulcerazioni.

Altre volte le vene varicose, favorendo il ristagno di sangue, promuovono la formazione di un coagulo di sangue che può ostruire una vena e provocare una tromboflebite.

 

Ti È Piaciuta Questa Guida Fino A Qui? Allora Condividila Subito Con I Tuoi Amici. Grazie!

 

Al Mare, Pro E Contro
Sabbiature No, Passeggiate Sì

  • Attenzione!

Una vacanza al mare può rappresentare un utile strumento di prevenzione dell’insufficienza venosa e di cura delle varici, a patto, però, di scegliere comportamenti adeguati.

 

Che cosa puoi fare:

Passeggia a lungo nell'acqua di mare, camminando immersa fino al bacino.

Nuota, anche molto lentamente, per almeno 15 minuti.

 

Cosa Ti Sconsiglio:

Non esporre le gambe alla calura del sole estivo e non fare sabbiature.

 

Vene Varicose Cause E Sintomi Premonitori
Mini Guida Per Riconoscerli

  • Sensazione di dolore o pesantezza alle gambe.
  • Bruciore, impressione di pulsazione e gonfiore alle caviglie e alle gambe.
  • Crampi muscolari

 

Vene Varicose Cause E Sintomi
I Segni Della Malattia

  • Vene blu scure prominenti su gambe e piedi.
  • Colorazione bruno grigiastre della pelle delle caviglie e della prima porzione della gamba.
  • Prurito lungo il decorso delle vene delle gambe.
  • Ulcerazioni vicino alla caviglia.

 

Leggi Anche:

► Vene Varicose Rimedi Naturali

 Ritenzione Idrica

 

A Domani Con La Prossima Guida! 🙂