Stress Da Vacanza

Stress Da Vacanza

Stress Da Vacanza? No Grazie!

Lo Stress Da Vacanza è provocato dal periodo che precede la partenza, perché ti servirebbe tanta energia e non sai dove prenderla. Ecco Come Ottenere Una Magica Energia, Già Prima Delle Vacanze, Solo Se Fai Le Azioni Giuste …

Tutti gli anni lo stesso errore. Prima della partenza stress accumulato, confusione e un unico risultato ovvio, ritrovarti in vacanza talmente intossicato, che arrivi sul posto indossando una T-shirt con la scritta “Guasta feste” per sindrome da Stress Da Vacanza.

Alcuni disturbi che ne risulteranno sono un accumulo di scorie eccessivo, cali visivi e malessere generale. Disturbi che affliggono soprattutto a luglio il nostro organismo, che ora richiede un maggior apporto d’acqua e una dose calibrata di enzimi, sali minerali e vitamine.

A luglio la natura è un tripudio di luce e calore, non a caso in latino la parola “aestas” (estate), significa “avvampare”. Questa luminosità intensa, rende più vividi i colori di piante, erbe e fiori e attiva al massimo gli enzimi e la clorofilla di cui sono naturalmente ricchi i vegetali estivi. Questa fantastica abbondanza di energia può provocare un’ipersensibilizzazione dei nostri tessuti.

Al termine di una giornata ricca di sole, foglie e petali appaiono flosci e privi di vigore, e anche il nostro corpo può risentire di un tale eccesso di luce, venendo privato della giusta idratazione e rendendolo più debole e indifeso nei confronti di batteri o virus.

2 Segreti Per Scongiurare
Lo Stress Da Vacanza

 

  • Ti suggerisco di incominciare a disinfiammare gli occhi che lacrimano e bruciano.

Uno dei primi sintomi di stanchezza estiva è la fotosensibilità. Gli occhi sono strutture delicate e intensamente irrorate da umori liquidi e la continua esposizione delle pupille a una luce intensa può seccare questa componente “liquida” e determinare dei fenomeni infiammatori che provocano bruciore e lacrime.

L’intolleranza alla luce ti sta comunicando che gli occhi e il corpo in generale sono troppo logorati e bisogna intervenire subito con un aiuto esterno come il fiordaliso e più un ricostituente interno come il mirtillo.

 

  • La seconda azione da fare è quella di disintossicare e rinforzare i reni.

Luglio è il mese dei bilanci e già anticamente nella cultura latina luglio era il mese sacro ad Apollo, il dio del sole. I ludi apollinari, simili ai giochi olimpici si tenevano a Roma proprio in questo mese e coincidevano con la festa del raccolto e ancora oggi a luglio si falcia il fieno, è il secondo taglio dopo di quello di maggio.

In questo periodo finiscono gli esami di maturità e gli appelli universitari e si chiude la prima parte dell’anno lavorativo. A noi esseri sensibili, il clima che si viene a creare, genera fatalmente una situazione di stress che si scarica soprattutto sui reni, gli organi simbolo dell’energia ancestrale ma anche della nostra capacità di rinnovarci e rigenerarci.

Per tutto questo l’organismo si sforza per adattarsi e affrontare l’eccesso di lavoro e il conseguente stress e chi ne subisce le dirette conseguenze? Ancora i reni che, caricati anche da cibi sbagliati, stress, ipersudorazione, sonno irregolare etc. inizieranno a “protestare” trasformando le loro proteste in frequenti mal di schiena e disturbi genito-urinari, la diuresi sarà più scarsa, e ti sentirai molto stanco. Soprattutto se ti trovi in questa situazione, ti suggerisco un’azione congiunta di rinforzo e depurazione, garantita da pesche e ginepro.

 

Finisco questa Guida con 2 Chiavi di Lettura Cosmica, di Sole e Luna. Sembrano ovvie e banali ma se le tieni ben presenti ti possono aiutare a capire di cosa hai bisogno per stare bene e soprattutto per evitare lo Stress Da Vacanza.

 

Il Sole

Di solito l’energia bruciante del sole di luglio mette a dura prova gli occhi, e i reni e di riflesso anche la pelle, sfiancati dalle temperature elevate e dall’umidità. I raggi intensi e l’esiguità delle piogge inaridiscono i campi, i vegetali e affaticano anche i nostri tessuti che in mancanza di liquidi tendono a rallentare le loro attività metaboliche.

 

La Luna

Il plenilunio è il momento migliore per proteggere gli occhi: in questo periodo, infatti, le loro mucose sono più ricettive ai trattamenti calmanti e disinfettanti.

Con La Nuova Luna invece via libera alle terapie tonificanti per i reni, organi “Acquatici” molto sensibili al Magnetismo Lunare, Infatti, con la Luna Nuova, il Magnetismo Lunare Favorisce la Disintossicazione.

Potrebbero interessarti anche:

 Stanchezza Estiva. Ricaricati Così

► Stress Rimedi

 

A Domani Con La Prossima Guida! 🙂