Rimedi Naturali Per Il Bruciore Di Stomaco

Rimedi Naturali Per Il Bruciore Di Stomaco

I Migliori Rimedi Naturali Per Il Bruciore Di Stomaco, L’Acidità E La Gastrite Li Trovi Descritti In Questa Guida. Naturali E Semplici Da Assumere Come Arancio E Patate E … continua a leggere!

Eliminando I Cibi Acidi E Utilizzando Alimenti Calmanti Ed Erbe Lenitive Attenui Il Bruciore Di Stomaco E Non Lo Affatichi. Combatti, Così, Anche La Sonnolenza Post Prandiale.

Il  Mal Di Stomaco o Bruciore Di Stomaco viene spesso paragonato a un fuoco che brucia e divora dall’interno.

In effetti, l’aumento dell’acidità gastrica e la diminuzione delle difese della parete dello stomaco che scatenano la vera e propria gastrite, possono essere considerati equivalenti all’esplosione di un fuoco che non trova altri sbocchi o substrati su cui agire.

Questa carica “incendiaria” è simbolicamente collegata a vissuti di aggressività non espressa, che può arrivare letteralmente a “perforare”, a trapassare il soggetto stesso, come accade nel caso dell’ulcera gastrica o duodenale.

Una carenza nella produzione di succhi gastrici, invece, si accompagna spesso al vissuto di non possedere sufficiente energia per “digerire” cose, persone o eventi significativi della vita.

In tutti questi casi, la medicina naturale è una valida alleata di pronto intervento.

 

Rimedi Naturali Per Il Bruciore Di Stomaco?
La Prima Terapia Si Fa A Tavola
Piccoli Pasti E Pinzimoni Riducono L’Acidità.

Ecco i cibi consigliati e quelli da evitare in caso di bruciori.

 

Sì ► Gli Alimenti Curativi

Se soffri di Acidità e Bruciore Di Stomaco opta per piccoli pasti, preferendo i cibi solidi.

Puoi fare spuntini con fette biscottate o pane tostato con un pochino di formaggio fresco, della frutta ben matura, soprattutto le banane.

Come verdure vanno bene patate e carote, crude o cotte, è consigliato il pinzimonio con olio e peperoncino. Vanno bene anche origano, basilico e maggiorana.

 

No ► Vietati Cibi Acidi E Grassi Animali.

Tra gli ortaggi, la cipolla non va mangiata cruda.

Peggiorano l’infiammazione crostacei, molluschi, tartufi, funghi, aglio, cavoli, bietole.

Evita anche i salumi, soprattutto se affumicati, carni bollite e brodo (è consentito il brodo di verdura).

Non a fritti, ragù, pepe, spezie e zafferano.

Evita anche caffè e acqua durante i pasti, vino bianco e birra. Un calice di vino rosso, invece, potrai sicuramente gustarlo.

 

Le Erbe Antidolorifiche
Estratto Di Fico E Liquirizia Prevengono Le Fitte

Per quanto riguarda i gemmoderivati, il più indicato è Ficus carica, utile in tutte le turbe dispeptiche, comprese le gastriti, l’ulcera gastrica e quella duodenale.

 

Ficus carica

L’estratto di Ficus carica svolge azione riequilibrante sul “terreno”, ovvero sulla predisposizione ad ammalarsi propria al soggetto. 

Come fare:

Le dosi sono di 30-40 gocce di macerato glicerico alla 1 DH, tre volte al giorno, fino a miglioramento dei sintomi.

 

La Camomilla

Ha notoriamente un’attività antispasmodica e antidolorifica, è utilizzabile in caso di pirosi (bruciori) e gastrite sia sotto forma di infuso che di estratto fluido.

Come puoi fare:

Assumi 20 gocce di estratto fluido 2-3 volte al giorno o 20-30 gocce di tintura madre, 2-3 volte al giorno.

 

La Liquirizia

Tra i Rimedi Naturali Per Il Bruciore Di Stomaco ancora più specifica può essere considerata la Liquirizia, le cui radici vengono impiegate per le loro qualità antinfiammatorie, antispasmodiche e cicatrizzanti sulla mucosa dello stomaco.

Come puoi fare:

Basta succhiare la radice della liquirizia nel momento in cui si sente arrivare la classica fitta o il bruciore da “vuoto” per ridurre il disturbo o, ancor meglio, si deve sciogliere un cucchiaino di polvere di liquirizia in poca acqua prima dei pasti da assumere 2-3 volte al giorno.

Attenzione! Se soffri di pressione arteriosa elevata non dovresti abusare della liquirizia, in quanto l’acido glicirrizinico in essa contenuto ha la proprietà di provocarne un ulteriore aumento.

 

L’Olio Digestivo: Con L’Arancio Dolce …
Addio Al Bruciore Di Stomaco

Prima di descriverti i benefici dell’olio essenziale di arancio dolce, ti suggerisco di avere massima cautela nell’uso degli oli essenziali per uso interno.

La cosa principale a cui devi prestare attenzione è quella di procurarti un’olio essenziale che sia davvero per uso alimentare e che provenga da produzioni biologiche e biodinamiche.

Un altro suggerimento importante che mi sento di darti è quello di rispettare le dosi e il modo d’uso. Adesso passiamo alla descrizione e alla pratica, continua a leggere …

 

Olio Essenziale Di Arancio Dolce

Antispasmodico e calmante del sistema neurovegetativo, l’olio essenziale di arancio dolce ha svariate indicazioni:

Regolarizza il battito cardiaco, in caso di tachicardie nervose.

Favorisce il sonno in soggetti ansiosi o agitati.

Il suo aroma possiede proprietà calmanti e ansiolitiche.

Per quanto riguarda l’apparato digerente, l’olio essenziale di arancio fa parte dei rimedi naturali per il bruciore di stomaco perché è efficace contro gli spasmi e i bruciori dello stomaco, ne normalizza la secrezione e contrasta la sonnolenza post-prandiale.

Come puoi fare:

Le dosi sono di 2-3 gocce di olio essenziale per uso alimentare 2 volte al dì, in un po’ di acqua tiepida.

 

Riepilogando
I Rimedi Naturali Per Il Bruciore Di Stomaco
In Breve

  • Camomilla - Bevi dopo i pasti una tazzina di infuso di camomilla dolcificata con miele di tiglio (calmante e digestivo) evita che la mucosa gastrica si infiammi.
  • Liquirizia - Per placare un attacco improvviso di bruciore di stomaco, basta succhiare un pezzetto di questa radice.
  • Arancio Dolce - Se digerisci a fatica, diffondilo nella stanza dove mangi: eviterai bruciori e pesantezza.

 

Il Corso Inizia Qui:

► 1) Disturbi Digestivi: La Guida Completa

► 2) Rimedi Naturali Per Il Bruciore Di Stomaco (questa è la guida che stai leggendo adesso)

 

Il Corso Continua Qui:

► 3) Rimedi Naturali Per Nausea E Vomito

► 4) Rimedi Naturali Per Aria Nello Stomaco E Ansia

► 5) Digestione Difficile: Aiutati Con Yoga Ed Essenze

► 6) Disturbi Gastrici Ricorrenti: Risolvili Con Gli Oligoelementi

 

Dai Un’Occhiata Al Mio Corso Sulla Colite:

► Colite: Finalmente liberi dalla Colite! Solo con i Rimedi Verdi …

 

A Dopo Con La Prossima Guida! 🙂