In questa guida scoprirai quanto è vero che mangiare pomodori fa bene e perché bisogna approfittarne nel periodo giusto, quando riescono a donarti il massimo delle loro potenza naturale. E sono anche saporiti i fantastici piatti con il pomodoro, protagonista per il suo colore, sapore e soprattutto per la sua versatilità.

La sua storia ci racconta che il pomodoro ha fatto un lungo cammino dalle antiche civiltà Azteche fino alle nostre tavole, diventando uno degli ingredienti principali. A luglio è senza dubbio l’alimento di base che non deve mancare.

Il suo colore rosso è il risultato della presenza di un potente antiossidante chiamato licopene, che si accumula nella buccia. Puoi intuirne facilmente il legame energetico profondo che ha con il sangue e quindi con la vitalità di tutto l’organismo.

Gli antichi conoscevano bene l’abbondanza dell’energia luminosa contenuta nei pomodori e sapevano sicuramente che è l’energia più adatta al nostro tessuto sanguigno messo a dura prova dal caldo estivo. Questa magica energia pulita ha la capacità di neutralizzare tutte le impurità, le tossine, i radicali liberi che si accumulano nei nostri vasi sanguigni e di eliminarli con efficacia.

Eccezionali le scoperte che hanno fatto, in anni più recenti, alcuni scienziati britannici, come ad esempio il fatto che mangiare pomodori fa bene soprattutto in dosi alte di succo di pomodoro. Grazie al licopene si ottiene infatti, un’azione anti-arteriosclerotica unica. Hanno scoperto che il pomodoro è più efficace delle statine nel combattere il colesterolo cattivo e, a differenza di queste, senza alcun effetto collaterale.

La cosa fantastica è che non solo il pomodoro con il suo licopene evita il formarsi delle placche aterosclerotiche, ma favorisce anche lo scioglimento di quelle già formate.

Un dono della natura, contro ictus, infarto, trombosi, che nei mesi estivi grazie alla luce solare raggiunge le sue capacità terapeutiche più forti.

Il licopene del pomodoro oltre alla capacità antinfiammatoria su tutto l’organismo, produce anche un’azione antitumorale sulla prostata.

 

Mangiare Pomodori Fa Bene Ma …
Bisogna Sapere Come Consumarli

[bullet_block large_icon=”51.png” width=”” alignment=”center”]

  • Come Non Vanno Consumati: Tanti credono che mangiare quelli acerbi sia utile per ridurre le calorie, cosa assolutamente sbagliata perché i pomodori verdi e acerbi sono poveri di licopene e ricchi di solanina sostanza tossica, irritante e può provocare reazioni allergiche, mal di testa e acidificare il sangue distruggendo in questo modo parte della flora batterica intestinale.

[/bullet_block]

 

[bullet_block large_icon=”56.png” width=”” alignment=”center”]

  • Consumali Così: Il pomodoro è uno dei frutti/ortaggi più ipocalorico che esista, quindi ottimo per la dieta dimagrante. Devono essere consumati quando sono molto maturi, perché solo allora raggiungono la massima concentrazione di sostanze attive. Poiché di licopene se ne attiva di più con il calore, è preferibile metterli per 30 secondi in acqua bollente, oltre a mangiarli crudi in insalata.

[/bullet_block]

 

[bullet_block large_icon=”68.png” width=”” alignment=”center”]

  • Quanti Consumarne A Luglio? In questo mese ti suggerisco di consumarne almeno dagli 800 grammi fino a un chilo e più al giorno. Poiché sono ricchi di Sali minerali, saranno utili per rinfrescarti, rivitalizzarti e per riempire i tuoi tessuti di pura luce.

[/bullet_block]

 

Se Ti È Piaciuta Fino A Qui Questa Guida, Condividila Subito Con I Tuoi Amici, Grazie! 🙂

[social_sharing style=”style-17" fb_like_url=”https://www.massimilianoricciardi.com/mangiare-pomodori-fa-bene-perche/” fb_color=”light” fb_lang=”it_IT” fb_text=”like” fb_button_text=”Share” tw_lang=”it” tw_url=”https://www.massimilianoricciardi.com/mangiare-pomodori-fa-bene-perche/” tw_name=”https://www.massimilianoricciardi.com/mangiare-pomodori-fa-bene-perche/” tw_button_text=”Share” g_url=”https://www.massimilianoricciardi.com/mangiare-pomodori-fa-bene-perche/” g_lang=”it” g_button_text=”Share” alignment=”center”]

 

Frullato Di Pomodori
“Ricetta Flash”

Mangiare Pomodori Fa Bene

Frulla i pomodori maturi e aggiungi foglie fresche di menta e salvia.

Sorseggiando questo splendido frullato eviterai gli abbassamenti di pressione, la ritenzione idrica e la stanchezza dovuti all’eccesso di caldo.

 

Mangiare Pomodori Fa Bene Quando…

[b[bullet_block large_icon=”23.png” width=”” alignment=”center”]p>

  • Vuoi dimagrire: Ti donano tanto benessere con un tasso calorico bassissimo. Sceglili ben maturi e ne potrai mangiare in abbondanza.
  • Fai sport: Ricchi di potassio e di minerali davvero preziosi, previene i crampi muscolari.
  • Stai al sole: Ricchi di carotenoidi che proteggono occhi, vista e soprattutto la pelle dagli arrossamenti.
  • Ti senti stanco: Contengono tantissimi preziosi Sali minerali, oligoelementi e vitamina B6 tonificante del tessuto nervoso.
  • Ti senti intossicato: Nel periodo invernale avrai sicuramente accumulato stress lavorativo, scorie e tossine da inquinamento e non solo, alimentazione sbagliata a causa di forza maggiore (il classico panino giornaliero mangiato di corsa sul posto di lavoro etc.) Il pomodoro ti regala, la disintossicazione del sangue e delle pareti dei vasi.

[/[/bullet_block]p>

 

[b[bullet_block large_icon=”66.png” width=”” alignment=”center”]p>

  • Alla tua disintossicazione dall’interno unisci un po’ di sano movimento giornaliero. Una buona sudata ti aiuta a eliminare le tossine proprio attraverso il sudore. Bevi molta acqua, ma senza ingurgitare, sorseggiando per tutta la giornata, fino a un attimo prima dei pasti principali e da un’ora dopo. Evita di bere durante i pasti, salvo qualche piccolo sorso per accompagnare i cibi molto secchi.

[/[/bullet_block]p>

 

Leggi Anche:

► I Pomodori Fanno Bene A Salute E Bellezza

► Dieta Frutta e Verdura

 

Approfondimento Enciclopedico:

Categoria: Pomodori (specie)

 

A Dopo Con La Prossima Guida! 🙂