Gel Di Aloe: Il Più Efficace Contro La Cellulite

Gel Di Aloe

Massimiliano che cosa ha di così potente il Gel Di Aloe e perché è utile proprio in questo periodo? Perché siamo all’ingresso dell’estate, il sole ha raggiunto la sua fase culminante e l’energia cosmica è piena e vigorosa.

In particolare sintonia con questo momento troviamo una pianta molto speciale, l’aloe, che accoglie il potente influsso astrale e ce lo restituisce sotto forma di un gel nutritivo liquido e plastico, dalle notevoli proprietà curative e dermocosmetiche.

Originario dell’Africa, questo vegetale idrata e nel contempo sfiamma i tessuti, riattivando il metabolismo, la circolazione e drenando grassi e liquidi.

L’aloe è una pianta lussureggiante che si sviluppa nei climi e nelle zone calde, ama il sole sotto il quale si apre e lascia uscire le sue foglie carnose, che induriscono alla superficie ma sanno conservare all’interno una ricca linfa mucillaginosa.

La pianta cresce per anni finché le sue forze vitali accumulate a lungo “esplodono” in un “razzo” di fiori dai colori di fuoco e giallo arancio. Mentre le sue foglie carnose sono una miniera di virtù disintossicanti e rimodellanti.

 

  • Il gel di aloe è un fantastico cosmetico e anche un efficace integratore in un colpo solo. Gli estratti di aloe si usano sia come cosmetici anti cellulite che come integratori per uso orale, ideali per depurare l'organismo e combattere la stipsi, che favorisce adipe e ritenzione.

 

Un Mix Di Acqua E Fuoco
Rivitalizza Le Cellule Infiammate

Gel Di Aloe

L’aloe è usata da tempi antichissimi come rimedio curativo, ingredienti di profumi e di unguenti e come combustibile per fumigazioni rituali (il succo seccato).

L’origine del nome deriva forse dall’arabo alua che significa “amaro”, come appunto è amaro il succo della pianta.

Riunendo in sé la forza del fuoco e le capacità conservative dell’acqua, l’aloe stimola la rigenerazione tissutale in caso di ferite o irritazioni e calma le infiammazioni che sono anche all’origine di ritenzione e cellulite.

Il gel di aloe, la componente più utilizzata in farmacopea e cosmesi, è racchiuso nelle foglie.

 

È Il Gel Più Efficace Contro La Cellulite

Vengono riportati numerosissimi utilizzi dell’Aloe, sia per via esterna che per via interna. Dal punto di vista fitoterapico, occorre distinguere chiaramente tra:

  • L'essudato, ottenuto facendo concentrare il lattice amaro che si trova sotto la porzione superficiale delle foglie; si usa come lassativo.
  • Il gel, che si ottiene dalla parte centrale delle foglie di Aloe vera, ingrediente dei cosmetici e degli integratori anti cellulite.
  • Il lattice, che contiene fino al 40% di derivati antrachinonici (aloine, alainosidi); è un depurativo molto potente e potenzialmente molto irritante.

 

Quattro Le Specie Che Ti Rimodellano

L’aloe è un genere di piante appartenenti alla famiglia delle Liliacee e rappresenta un elemento diffuso nel paesaggio semidesertico di molte zone aride dell’Africa. Alcune specie sono state introdotte con successo nel bacino del Mediterraneo, in Calabria e in Sicilia. Non va confusa con la più comune agave, originaria dell’America, dalle foglie più rigide e le spine più acuminate.

Nel genere Aloe sono classificate circa 200 piante, caratterizzate da conformazioni diverse, dal fusto brevissimo oppure alto anche alcuni metri, con portamento arboreo (Aloe arborescens), dalle foglie sempreverdi carnose e sature di acqua.

Le specie utilizzate in farmacopea sono sostanzialmente l’Aloe barbadensis (nota anche come Aloe vera o volgare), coltivata nell’America tropicale (Barbados) e negli Stati Uniti ma originaria dell’Africa del Nord, l’Aloe ferox, coltivata nella zona meridionale del Capo e, più rara, l’Aloe perryi, coltivata soprattutto a Socotra.

La specie naturalizzata nell’Italia meridionale è la Barbadensis.

 

Ti È Piaciuta Questa Guida Fino A Qui? Allora Condividila Subito Con I Tuoi Amici. Grazie!

 

Da Bere O Da Massaggiare Il Gel Di Aloe
Stimola Circolo E Drenaggio

Il gel mucillaginoso ottenuto dalla porzione interna delle foglie di aloe contiene polisaccaridi (glucomannano, xilosio, galattosio, arabinosio).

Uno in particolare, l'acemannano, dalle proprietà rinforzanti il sistema immunitario, si ritrova in diverse altre piante molto conosciute per le loro proprietà tonificanti e adattogene, come il ginseng, lo shitake, l'astragalo e l'eleuterococco.

Il gel di aloe contiene inoltre acidi grassi polinsaturi, aminoacidi, enzimi, saponine, vitamine, lipidi, steroli, minerali (tra cui ferro, calcio, cromo, potassio, magnesio, zinco), tutti fattori di grande interesse per la loro azione eudermica, emolliente e protettiva.

Il gel ha la capacità di penetrare il tessuto cutaneo a livello profondo e di agire come idratante e tonificante, antinfiammatorio, antisettico, anestetico locale, rigenerante, astringente.

Migliora il flusso sanguigno, promuove la cicatrizzazione e la guarigione delle ferite e delle scottature. Vediamone ora gli impieghi, continua a leggere ...

 

  • Il Gel Di Aloe Va Diluito - In caso di uso orale, il gel di aloe va sempre diluito in acqua naturale o succo di frutta: i liquidi ne amplificano l'efficacia.

 

Come Doposole

Oltre che come anti cellulite, il gel d'aloe è un efficace riparatore dei tessuti dopo l'esposizione al sole. Come è noto, infatti, il sole provoca cedimento della pelle che, se non è ben nutrita dopo l'esposizione, rischia di diventare ancora più flaccida e asfittica. Il gel d'Aloe impedisce questo inflaccidimento.

 

Leviga La Cute E Riattiva La Circolazione

Il gel di aloe, in caso di cellulite, ha un impiego cosmetico diverso in base alla gravità dell'inestetismo. Il gel, sempre di produzione biologica e possibilmente puro, si trova in farmacia e in erboristeria.

  • Per ridurre la cellulite "giovane" su cosce, gambe, e glutei e preparare anche la cute all'abbronzatura, un po' di gel di aloe va miscelato nel palmo della amano con burro di karitè e massaggiato fino ad assorbimento nelle zone dove la pelle tende a essere secca.

  • In caso di cellulite "media" per vivificare e disinfiammare i tessuti, un po' di gel di aloe va mescolato con un cucchiaino di olio vegetale di argan (in erboristeria) a cui sono state aggiunte 3 gocce di olio essenziale di geranio rosato e 3 gocce di olio essenziale di mirto, decongestionanti.

  • Per dare una sferzata alla pelle asfittica, soprattutto se compaiono già i tipici "buchi" della cellulite in stadio avanzato, basta aggiungere a un po' di gel d'aloe qualche goccia di succo di limone e frizionare con movimenti circolari dal basso verso l'alto. Dopo qualche minuto è possibile applicare una crema o un olio per il corpo.

 

Per Uso Interno, Depura E Sgonfia
Ma Bisogna Preferire I Gel Ad Alta Concentrazione

La composizione del gel di aloe cambia considerevolmente in funzione dell'origine, della stagione e delle condizioni climatiche.

I gel che si trovano in commercio, per essere di buona qualità, devono essere opportunamente stabilizzati per essere trasformati in bevanda.

È molto importante che i prodotti di aloe provengano da colture che non facciano uso di pesticidi e stimolatori della crescita, che i preparati siano di qualità controllata, ottenuti da piante di età non inferiore ai due, tre anni, standardizzati e omogenei nella composizione, biologici e stabilizzati, purificati in modo da non contenere aloine.

 

Come Si Assume Per Via Orale

In media si prende un cucchiaino di gel di aloe 2-3 volte al giorno, a seconda della concentrazione del prodotto.

Si può anche diluire con acqua naturale, succo di frutta fresco o centrifugato, ad esempio mela o mirtillo (quest'ultimo ad azione capillaroprotettrice), per apportare ulteriori nutrienti e vitamine all'organismo.

Particolarmente utile l'assunzione al mattino, quando il corpo si è depurato e rigenerato attraverso il riposo notturno.

 

  • Non Superare Le Dosi 

I prodotti a base di aloe andrebbero usati non in maniera continuativa ma per cicli di cura, nei momenti in cui l'organismo ha necessità di essere depurato. Anche le dosi prescritte non vanno superate: i principi attivi dell'aloe, se si esagera con le quantità, possono irritare l'intestino.

 

Leggi Anche:

 Frullati Anticellulite: La Guida Completa

 

Dai Un'Occhiata Ai Miei Video:

► Cellulite - Pronto Soccorso Naturale

 

A Dopo Con La Prossima Guida! 🙂