Frullati Dimagranti: La Guida Completa

Frullati Dimagranti

Cosa Sono E Come Agiscono Concretamente I Succhi E I Frullati Dimagranti? Sono Fantastiche E Sane Bevande Con Frutta E Verdura Che Disintossicano E Snelliscono. Adesso Ti Svelo Tutti I Segreti, Continua A Leggere …

Preparare Succhi e Frullati Dimagranti è facile e veloce e tutti ne sanno preparare almeno due o tre, ma, per usarli costantemente in modo strategico durante la giornata c’è bisogno di sapere qualcosa in più. Per questo spero di poterti essere utile trasferendoti tutta la mia esperienza fatta in anni di studio e pratica.

 

Via Il Grasso Con I “Pasti” Liquidi
Centrifugati, Succhi, Smoothie E Frullati Dimagranti

I gustosissimi succhi, smoothie e frullati dimagranti racchiudono un concentrato di sostanze “vive” con un’azione snellente davvero efficace. vediamo le caratteristiche e le modalità di preparazione delle varie bevande.

 

Con I Succhi E Frullati Dimagranti
Perdi Peso Deliziandoti Di Gusti Magici

Buoni, facili da realizzare e da assimilare, fonte di antiossidanti e fibre, i succhi che ti propongo in questo corso, con più di cento ricette, sono veri e proprio mix a effetto snellente, che andrebbero assunti almeno una volta al giorno, per un mese.

Puoi berli quando vuoi, al mattino appena sveglia, a digiuno, o come spuntino o ancora al posto del pranzo e della cena o all’aperitivo.

Ti aiuteranno a sentirti più sazia/o, a disintossicarti dando una sferzata anche al metabolismo.

Preparare da sola i succhi vegetali è semplice e veloce: bastano cinque minuti, poco tempo ripagato dal gusto e dal pieno di sali, vitamine e in parte anche di fibre.

Vediamo le principali categorie di “beveroni” snellenti, che hanno come punto di forza la frutta e la verdura, e il loro metodo di realizzazione casalingo.

 

  • Perché Mi Propongo Come Guida Per La Tua Bevanda Snellente Ideale?

Perché anche se è semplice da preparare, dissetante, colorata e golosa, è anche facile eccedere nelle calorie. Quando ti suggerisco, quindi, come dovrebbe essere la bevanda ideale per dimagrire, cerco di trasmetterti leggerezza e semplicità, ma, questo non vuol dire che dietro non ci siano studi e ricerche, e ancor di più, prove e riprove giornaliere che “mi diverto” a fare da anni.

Le alternative sono diverse, però è bene fare attenzione a non cadere nella trappola del “tanto è solo qualche cosa da bere”, ingurgitando una bomba calorica. Anche la frutta, infatti, apporta zuccheri. E se poi si aggiungono altri ingredienti, il rischio, se non si sta attenti con le quantità, è di fare il pieno di grassi e calorie.

 

I Frullati Dimagranti:
Questi Concentrati Sciogli Grassi
Hanno Del Miracoloso

Le bevande naturali come i frullati dimagranti sono snellenti e nutrienti, permettono di restare in linea senza fatica, soddisfacendo il piacere del gusto.

Aiutano a vincere la sete e la fame, apportano sostanze brucia grassi, drenano e combattono ritenzione e cellulite, favorendo la diuresi.

Senza dimenticare la preziosa azione stimolante che svolgono sull’attività intestinale, ti ricordo infatti che il sovrappeso è spesso associato alla stitichezza.

 

  • Ecco, in pratica, tutti i vantaggi del "bere" frutta e verdura ...

 

I Frullati Dimagranti Sono Anche:
Diuretici, Anti Fame E Sveglia Metabolismo

I liquidi sono indispensabili per la nostra vita. Per prima cosa soddisfano la sete, ci rinfrescano quando fa caldo, reidratando il nostro organismo.

Ma non c’è solo l’acqua, per quanto elemento preziosissimo.

Anche le bevande naturali a base di frutta e verdura di stagione saziano e disintossicano, in quanto sono un concentrato di principi nutritivi utili per rigenerare il corpo e per confortarci nei momenti stressanti.

In particolare, i succhi freschi sono tra le fonti più ricche di vitamine che, assunte attraverso queste bevande che non richiedono un lungo processo digestivo, passano rapidamente nel circolo sanguigno.

Consumanti con regolarità, questi drink “verdi” aumentano la carica di energia vitale, disintossicano, reidratano l’organismo e tolgono la fame.

Scelti in base alle proprietà snellenti dei loro ingredienti, possono essere quindi di grande aiuto nel trattamento del sovrappeso.

Per sfruttare al massimo i loro benefici, è necessario prepararli al momento con una buona centrifuga, un estrattore o un frullatore.

 

I Frullati Dimagranti Sono
Fonti Di Acqua Ed Enzimi Sazianti

Frullati Dimagranti

Frutta e verdura forniscono un alleato assolutamente indispensabile per chi vuole dimagrire e restare in salute: l’acqua.

Assumere buoni quantitativi di liquidi è la prima raccomandazione che viene data a chi deve perdere peso.

Il fabbisogno idrico aumenta d’estate, quando il corpo elimina una quantità maggiore di liquidi per via delle temperature più elevate e ha bisogno di reintegrare con regolarità l’acqua e i minerali perduti con il sudore.

Un’altra categoria di nutrienti indispensabili (anche ai fini del dimagrimento) fornita dai succhi vegetali è quella degli enzimi, ovvero le componenti fondamentali per la trasformazione del cibo in energia: se non ci sono queste sostanze, il metabolismo rallenta e si tende a prendere peso facilmente.

 

I Frullati Dimagranti Sono Soprattutto
Uno Scrigno Di Vitamine E Preziose Fibre

Frullati Dimagranti

Frutta e verdura sono poi un concentrato di antiossidanti (vitamine A, C ed E), le armi segrete per spazzare via dai tessuti le tossine che, infiltrandosi in profondità, si trasformano alla lunga in adipe.

 

  • Per Accelerare Il Dimagrimento

La frutta, come ho appena detto, è una fonte privilegiata di fibre, vitamine ed enzimi anti adipe, e se l’assumi in forma liquida, spremuta, centrifugata o frullata insieme all’effetto brucia grassi ottieni anche un’importante azione diuretica. I due meccanismi combinati dimezzano i tempi del dimagrimento.

 

Ora Prepara Gli Ingredienti Base

Frutta e verdura di stagione, latti e yogurt magri o vegetali, spezie, frutta secca, alghe, miele: sono questi in sintesi gli ingredienti principali dei succhi e frullati dimagranti che ti presento nei miei video, tutti alimenti dotati di ottime proprietà terapeutiche e benefiche per il peso forma.

 

Ti Servono Frutti E Verdure Di Stagione

La base dei succhi snellenti è costituita ovviamente da frutta e verdura di stagione.

La versatilità dei vegetali permette di trasformarli da pietanza in bevanda, consentendo così di godere delle proprietà di questi alimenti, anche sotto forma di succhi e frullati dimagranti, particolarmente graditi d’estate, quando il caldo aumenta la disidratazione.

 

Due Regole Fondamentali Nella Scelta

Quando vai a fare la spesa per la preparazione i tuoi drink vegetali, ricorda queste due semplici regolette.

 

  • Preferisci I Vegetali Maturi

Per i tuoi succhi scegli al supermercato solo frutta e verdura di stagione con un bel colore e mature al punto giusto.

La frutta che matura naturalmente (e non nei frigoriferi) è più ricca di enzimi e sostanze brucia grassi. Inoltre, ha un vantaggio in più per chi deve perdere peso: ha un sapore più dolce di quella acerba e ti evita l’aggiunta di dolcificanti.

Non mettere comunque mai zucchero nei succhi: fa alzare la glicemia e favorisce l’accumulo di adipe. Al massimo dolcifica le tue bevande con dello sciroppo d’acero o un cucchiaino di miele biologico.

 

  • Meglio Se Di Provenienza Biologica

Per sfruttare pienamente le virtù curative dei centrifugati e dei frullati dimagranti, è bene scegliere sempre vegetali provenienti da coltivazioni biologiche, quindi non trattati con antiparassitari.

Grazie alle tecniche e alle regole usate oggigiorno per produrre i vegetali in modo interamente biologico, o sotto forma di ingredienti bio, questi prodotti sono di norma molto sicuri dal punto di vista igienico e sanitario, a volte addirittura anche più degli altri.

Diverse ricerche hanno poi verificato che il valore nutritivo degli alimenti biologici, come frutta e verdura, è spesso superiore a quello dei prodotti tradizionali, ad esempio perché contengono più sostanze antiossidanti.

Anche il gusto di solito ne guadagna, ed è sempre più frequente trovare alimenti biologici con un ottimo posizionamento nei concorsi che valutano le caratteristiche organolettiche degli alimenti.

Qualora non riuscissi a reperire la frutta biologica, la più adatta per confezionare le bevande che ti consiglio più avanti, è determinante lavare molto accuratamente i vegetali prima dell’uso, sciacquandoli abbondantemente con acqua corrente e polvere di bicarbonato.

 

  • Più gusto con ... Il sapore di alcuni succhi (soprattutto quelli preparati con le sole verdure) può risultare poco familiare per il palato. Ti suggerisco, quindi, di cominciare in modo graduale, centrifugando prima verdure dal gusto più delicato per abituare la bocca, aggiungendo via via i vegetali dal gusto più "forte" o amarognolo (come per esempio i carciofi). È bene poi rendere la bevanda più gradevole con erbe aromatiche e spezie, oppure mescolarla ad altri succhi più piacevoli, per migliorarne il gusto e arricchirne le proprietà. Tra gli "aromatizzanti" più indicati: polvere di zenzero o di peperoncino, foglie di basilico, rosmarino, semi di finocchio o cumino, scorza e succo di limone, succo di carote.

 

Altri Alimenti Necessari Per I Tuoi Succhi E
Frullati Dimagranti

A seconda dei casi e della preparazione, potrai aver bisogno anche di questi ingredienti per comporre le tue bevande dimagranti.

  • Miele
  • Sciroppo d'acero
  • Succhi vegetali puri biologici senza zuccheri aggiunti (di melagrana, mirtilli, carote o mela).
  • Spezie, come cannella, zenzero, noce moscata, peperoncino, pepe nero.
  • Erbe aromatiche
  • Latte vaccino magro.
  • Latti vegetali (di riso, avena, soia o mandorle dolci).
  • Kefir.
  • Yogurt vaccino magro.
  • Yogurt di soia.
  • Tofu.
  • Frutta secca (mandorle, noci, nocciole ...).
  • Semi di lino, di zucca, di girasole, di anice e di finocchio.
  • Cereali integrali e crusca.
  • Alghe.
  • Erba d'orzo ed erba di grano.
  • Tabasco.
  • Succo di aloe.
  • Linfa di betulla.
  • Tè verde.
  • Cubetti di ghiaccio.

 

Alcuni Miei Suggerimenti Nella Preparazione
Dei Tuoi Fantastici Frullati Dimagranti

Frutti e ortaggi possiedono una ricchezza di nutrienti specifici in grado di agire sui diversi fronti della lotta al sovrappeso.

La vera forza delle ricette che ti propongo risiede però nei particolari abbinamenti, che sono studiati specificamente per aiutarti a raggiungere, piacevolmente e con poca fatica, i tuoi obiettivi di peso forma.

Ciascun frutto o ortaggio, infatti, a seconda delle sue caratteristiche biochimiche, può svolgere funzioni diverse e regalare benefici mirati alla silhouette: così, ad esempio, il succo di carote è utile  per tonificare il fegato, mentre quello di ananas aiuta a smaltire la ritenzione di liquidi e il centrifugato di prugne ha un marcato effetto lassativo, cui ricorrere in caso di stipsi e pancia gonfia.

Qualsiasi sia il succo di cui hai bisogno ricorda che il modo in cui lo prepari fa la differenza: il centrifugato è più concentrato, il frullato più denso, l’estratto più ricco di fibra.

 

7 Trucchi Per I Tuoi
Succhi E Frullati Dimagranti Casalinghi Perfetti

  • Strofina con una spazzola i vegetali da centrifugare. Se il frutto è stato lucidato, rimuovi la cera che lo avvolge.
  • Elimina i semi del vegetale, salvo eccezioni, ma non la buccia.
  • Pela gli agrumi, conservando la pellicina bianca, ricca di vitamina C.
  • Elimina le parti danneggiate e tagliali in pezzetti piccoli.
  • Centrifuga anche i torsoli, ricchi di sostanze nutritive.
  • Banane e avocado non si prestano alla centrifuga. Frullali e aggiungili al succo.
  • Bevi il succo appena centrifugato per il massimo effetto.

 

Ti È Piaciuta Questa Guida Fino A Qui? Allora Condividila Subito Con I Tuoi Amici. Grazie! 🙂

 

I Succhi

Sotto la dicitura "succhi" si indicano preparazioni molto diverse: le spremute, i centrifugati e le bevande ottenute con un "estrattore" di succhi.

Le spremute conservano le fibre della frutta utilizzata, mentre nei centrifugati le fibre vengono scartate con bucce e polpa.

L'estrattore di succhi a freddo, invece, è una macchina che, lavorando a bassa velocità, estrae quasi il doppio del liquido rispetto alle centrifughe, riducendo al minimo lo scarto e migliorando digeribilità e biodisponibilità del prodotto finale.

Vediamo nel dettaglio le caratteristiche dei diversi metodi di preparazione dei succhi vegetali.

 

Con La Centrifuga

Come dice il nome stesso, questo piccolo elettrodomestico (in commercio si trovano diversi modelli a prezzi differenti) funziona sfruttando l'effetto della forza centrifuga: il succo viene separato dalla parte solida grazie alla vorticosa rotazione degli ingredienti nel contenitore, che è dotato di una parete a grattugia che estrae il succo dalla frutta e dalla verdura, lasciando da parte gli scarti come semi e buccia.

Il liquido così ottenuto - pronto per essere assunto subito - può essere bevuto al naturale, così com'è, oppure allungato a seconda dei casi con acqua, succo di mela trasparente ecc.

I diversi ingredienti vanno versati uno per volta nell'apposito recipiente, dopo averli tagliati a metà (provvisti di torsolo e semi).

Evita anche di sbucciarli perché la buccia contiene le percentuali più elevate di nutrienti.

Ci sono alcuni frutti che non si possono centrifugare, come banane, avocado e fichi (in questo caso meglio optare per il frullato), e altri che sarebbe meglio non versare nel bicchiere dell'apparecchio con la buccia (perché troppo spessa e dura), come nel caso, per esempio, degli agrumi, del melone e dell'ananas.

I centrifugati sono ideali per chi non ama particolarmente la frutta oppure non mangia spesso la verdura, perché queste preparazioni permettono di mescolare questi due alimenti fra loro, rendendo entrambi più gradevoli e facili da assumere. Inoltre, sono comodi, anche se lavori e pranzi fuori.

Negli ultimi anni sono sempre più numerosi i bar e i locali "a tema" in cui è possibile gustare queste energetiche bevande, scegliendo al momento gli ingredienti che si preferiscono.

 

  • Dopo La Macchina Va Pulita Per Bene ...

Al termine della preparazione del centrifugato ricordati di pulire l'apparecchio, eliminando i residui di polpa e lavando le componenti, dopo averle messe a bagno in acqua e sapone.

Scegli, un elettrodomestico facile da smontare, così da rendere la pulizia veloce in modo da non farti perdere presto la voglia di preparare i succhi in casa.

Eliminare i residui è importante affinché non si formino muffe o colonie di batteri. Per togliere le macchie, usa una soluzione di aceto bianco e acqua.

 

  • Un trucco dimagrante - Poiché con la centrifuga non si butta via niente, per fare un pieno di nutrienti è possibile riciclare gli scarti ricchi di fibra (composti da bucce, torsoli e polpa avanzata). Quando prepari il tuo centrifugato in casa, quindi, evita di gettare via ciò che resta nell'apparecchio e uniscilo - almeno in parte - al liquido ottenuto: in questo, assumerai un'ulteriore e importante dose di fibre, oltre che vitamine e sali minerali.

 

Con Lo Spremiagrumi

Questi piccoli elettrodomestici si usano, come dice il nome, per ottenere il succo dagli agrumi (arance, limoni, pompelmi).

Possono essere elettrici o manuali. Oggi esistono anche spremiagrumi che spremono il frutto intero (senza bisogno di tagliarlo a metà), per assumere in un colpo solo sia le vitamine sia gli zuccheri naturalmente contenuti nell'agrume.

Dovrai in questo caso procurarti agrumi biologici, che inserirai interi nell'apposita attrezzatura.

Le spremute di agrumi, come vedrai nelle ricette, sono usate spesso per diluire o insaporire i drink vegetali dimagranti.

 

Con L'Estrattore

L'ultima novità fra gli elettrodomestici per preparare i succhi vegetali, è rappresentata dall'estrattore.

Si tratta di un apparecchio privo di lame e dotato di un motore molto potente che letteralmente "strizza" i pezzi di frutta e verdura inseriti dall'alto.

I vegetali non vengono quindi tagliati, ma pressati. Una membrana separa la fibra, che viene espulsa appena umida da un condotto apposito, mentre il succo si raccoglie nell'altro bicchiere. Con l'estrattore si ha un 15-25% di scarto contro il 75-85% della centrifuga.

Rispetto alla centrifuga, l'estrattore ha poi il vantaggio di mantenere intatto il patrimonio di fibre dei vegetali.

La pulizia dell'apparecchio richiede solo pochi minuti.

L'estrattore, data la sua funzione, può avere costi più alti rispetto agli altri macchinari.

  • L'Impiego Dei Succhi Pronti - Alcune ricette di drink vegetali possono prevedere l'impiego di succhi pronti (mirtilli, carote, mela) per diluire il centrifugato o il frullato. In questo caso vanno scelti solo quelli puri, costituiti da frutta al 100%, di origine biologica e privi si zuccheri aggiunti.

 

I Frullati

Il frullato è il classico dei classici, un "pasto liquido" molto versatile: in questo caso, si tratta di scegliere quale frutta abbinare, a piacimento, tagliandola a pezzetti e poi miscelando il tutto nel recipiente del frullatore, oppure versando direttamente gli ingredienti in un contenitore alto e stretto e poi usando il frullatore a immersione.

Questa bevanda si può preparare con sola frutta (per esempio, frutti di bosco, dalle virtù sgonfianti) o con frutta abbinata a verdure come carote, cetrioli e pomodori. In questo caso, si fa il pieno di potassio e si combatte anche la ritenzione idrica, reintegrando i sali minerali che si perdono con la sudorazione.

Per diluire questa bevanda, si può aggiungere un po' d'acqua naturale o frizzante, che oltretutto ne aumenta l'effetto diuretico e drenate, e regala i sali persi.

In alternativa è possibile allungare il frullato con del succo di mela trasparente, non zuccherato.

 

Con Latte O Yogurt Ingerisci Proteine Sazianti
Nei Tuoi Frullati Dimagranti

Frullati Dimagranti

Aggiungendo al frullato il latte (al massimo un bicchiere) o un vasetto di yogurt, si ottiene il vantaggio di ingerire anche proteine dall'effetto saziante e rassodante: per limitare il totale calorico - che ovviamente dipende dalla quantità e dalla qualità di frutta usata e dagli altri eventuali ingredienti, e può oscillare le 100 e le 270 calorie circa - meglio scegliere il latte parzialmente scemato e lo yogurt bianco magro o di soia.

La presenza dei grassi vegetali contenuti in latte e yogurt permette inoltre di sfruttare ancora meglio quelle vitamine che sono liposolubili, ovvero che hanno bisogno di lipidi per essere assimilate dall'organismo, come il betacarotene e la vitamina E.

Ottima anche la scelta dei latti vegetali e, in particolare, di quello di soia, buona fonte di acidi grassi polinsaturi. Fai attenzione ad acquistare latte ricavato da soia di sicura origine, non Ogm.

E lo zucchero?

Non usarlo, anche perché la frutta già di per sé è dolce. Tutt'al più usa il miele o lo sciroppo d'acero.

 

Alterna I Frullati Dimagranti
Con Meravigliosi Smoothie
Potrai Sostituire Un Pasto ...

Frullati Dimagranti

Da qualche anno, a fianco dei frullati dimagranti sono comparsi i cosiddetti "smoothie" (dall'inglese "morbido"), ovvero bevande ricche di vitamine e a base di frutta e verdura, a metà strada, per consistenza e morbidezza, tra il frullato e la purea.

Insomma, la differenza è minima, ma vale la pena di specificarla meglio: questo beverone cremoso e vellutato può davvero sostituire un pasto, perché lo si può preparare usando come ingredienti anche yogurt, latte, miele, tè verde ecc. Sempre tenendo in considerazione l'obiettivo finale, ovvero fornire all'organismo i liquidi e i nutrimenti dei quali ha bisogno, ma senza eccedere nelle tentazioni golose.

Grazie alla varietà di preparazione e alla tipologia di ingredienti usati, gli smoothie uniscono i pregi di frutta e verdura a quelli dello yogurt (calcio, proteine ecc.).

Basta avere un frullatore, ingredienti sani e freschi e fare qualche esperimento, senza però rinforzare il tutto o correggere il sapore con lo zucchero: non è necessario, nemmeno in questo caso.

Piuttosto, basta aggiungere qualche pezzetto di frutto più goloso e/o esotico (come mango e papaia, ad esempio) per arricchire il risultato finale di sapore.

Oppure si possono usare verdure e un pizzico di spezie per renderli più intriganti e dal gusto davvero particolare.

 

Due Consigli Snellenti

Frullati Dimagranti

 

  • Aggiungi Del Succo Di Limone

Una buona abitudine è quella di aggiungere a centrifugati e frullati dimagranti (ovviamente non alle spremute!) del succo di limone: questo agrume, fortemente alcalinizzante, oltre a conservare il colore dei vegetali e a rallentare il processo di ossidazione, aiuta l'organismo a smaltire le tossine acide, che sono le più ingrassanti.

 

  • Aggiungi Mezza Banana Per Renderlo Più Saziante ...

Un altro segreto per rendere più corposo un frullato dimagrante senza eccedere con le calorie è aggiungere una banana (mezza o intera): ricca di potassio, favorisce il drenaggio e i suoi zuccheri placano la voglia di dolce, soprattutto se ti "prende" la sera o di notte.

 

Prova 2 Giorni Di Dieta Liquida
Con Succhi, Centrifugati E Frullati Dimagranti Uniti A Tisane E Tanta Acqua

Frullati Dimagranti

Per dieta liquida intendo un tipo di alimentazione depurativa che prevede di consumare per uno o massimo due giorni al mese (in genere un week-end) solo liquidi.

Solitamente è un tipo di dieta che si segue ai cambi di stagione oppure quando si è reduci da un periodo di eccessi alimentari.

Il principio su cui si basa questo programma alimentare è semplice: nel corso della giornata bisogna assumere solo pasti liquidi ovvero centrifugati, frullati, succhi alternati a passati di verdure, tisane e naturalmente molta acqua.

 

Ecco Uno Schema Alimentare Tipo

Il programma della dieta depurativa liquida da seguire per 2 giorni al massimo prevede di suddividere i pasti nei tre principali, colazione, pranzo e cena, più due spuntini.

 

  • Colazione:

Una spremuta di agrumi senza zucchero (per esempio pompelmo o arancia), una tazza di tisana con i semi di finocchio o cumino, o un infuso di tè verde.

 

  • Metà mattina:

Un frullato di frutta e/o verdura mista (scegline uno fra le ricette che propongo sul mio canale YouTube) anche con il latte magro ma senza zucchero.

 

  • A pranzo

Un passato di verdure miste di stagione senza sale (senza patate, né legumi, né pasta) e una tisana a base di semi di finocchio o di anice.

 

  • Metà pomeriggio

Un centrifugato di frutta o verdura.

 

  • A cena

Ripeti lo schema del pranzo.

 

Magri Con La Frutta E La Verdura Da Bere
In Un Frullato Dimagrante Al Giorno

I miei succhi, sotto forma di centrifugati o estratti e frullati dimagranti, ti aiuteranno a perdere peso in fretta e senza sforzo. Bevine uno al giorno per fare scorta di minerali, vitamine e proteine snellenti.

 

Scegli I Succhi O Frullati Dimagranti
Giusti Per Te!

Frullati Dimagranti

In questo corso ti offro più di cento gustose ricette (fra frullati dimagranti, smoothie e centrifugati o estratti) di bevande vegetali snellenti. Sono state studiate da nutrizionisti esperti di alimentazione Vegana-Crudista, proprio per chi si trova in una condizione di sovrappeso e desidera depurarsi, riattivare il metabolismo lento e ritornare quindi presto in forma.

I drink vegetali, a seconda del tipo di ingredienti suggeriti per prepararli e soprattutto in base alla loro combinazione, ti aiutano a raggiungere un determinato obiettivo nella lotta contro i chili di troppo.

In ogni step di questo corso ti invito, infatti, a portare l'attenzione su un aspetto specifico del sovrappeso: il tuo problema principale è la fame continua, i troppi piluccamenti a tutte le ore, che ti fanno ingurgitare calorie vuote? Ti interesseranno, allora, soprattutto i drink vegetali dall'elevato potere saziante.

Oppure: soffri di ritenzione idrica e cellulite e ti senti gonfia e appesantita soprattutto in alcune zone critiche del corpo, come le gambe, i fianchi e le braccia? In questo caso ti aiuteranno le bevande naturali, drenanti e anti ristagni.

Un altro problema frequente legato al sovrappeso, specie nelle donne e dopo una certa età, è quello della "pancetta", dovuta spesso a un problema di stipsi e gonfiori intestinali.

Per ritrovare un ventre piatto, potrai sperimentare l'efficacia dei miei centrifugati e frullati dimagranti a base di ingredienti utili contro la fermentazione intestinale. O ancora, se sei una di quelle che, pur mangiando poco, ingrassa, ti servono i succhi che danno una scossa al metabolismo, risvegliando i meccanismi bruciagrassi.

Ovviamente, per essere efficaci, queste bevande vanno affiancate a un programma alimentare ipocalorico, finalizzato al dimagrimento.

 

Ti Serve Ridurre L'Appetito?
I Frullati Dimagranti Ti Vengono In Aiuto
Soprattutto Adesso Che Sai Come Prepararli

Uno degli ostacoli tipici di chi non riesce a dimagrire è resistere agli attacchi di fame che spingono a cedere a spuntini fuoripasto, ricchi di grassi e zuccheri.

I succhi e i frullati dimagranti vegetali preparati con avocado, banane, mele e arricchite con latte di mandorle dolci o yogurt di soia e frutta secca ti aiutano a placare la voglia di cibo e soprattutto il desiderio di dolci.

Puoi berle come "spezzafame" per arrivare ai pasti con meno appetito o, in alcuni casi, assumerle al posto del pranzo e della cena.

Bastano uno o due succhi o frullati dimagranti al giorno per riempire lo stomaco e ridurre l'assorbimento calorico.

 

  • Leggi le ricette e potenziane l'effetto con i miei consigli correlati ...

 

Con I Frullati Dimagranti Detox
Imparerai A Depurarti

Un organismo intossicato è un po' come un terreno "inquinato": ridurre l'apporto di inquinanti nel terreno è utile, ma serve relativamente se ciò non è accomapagnato da un'azione di "bonifica".

Il drenaggio è questo: una tecnica naturale attraverso la quale aiutiamo il corpo a smuovere ed espellere i prodotti di scarto del metabolismo, soprattutto quelli che sono depositati da tempo in profondità.

Esso è una tappa preliminare fondamentale di qualunque processo depurativo e disintossicante.

Nei succhi disintossicanti troverai le verdure e i frutti più diuretici ed efficaci per ripulire i tessuti.

Bevi le bevande detox al mattino, a digiuno, o a merenda.

 

  • Segui i miei peculiari suggerimenti per accelerare la depurazione ...

 

Con I Frullati Dimagranti
Puoi Velocizzare Il Tuo Metabolismo

Grazie all'aiuto dei succhi preparati con i vegetali e all'aggiunta delle spezie brucia grassi e delle proteine di latte e yogurt, potrai stimolare i processi metabolici, accelerando lo smaltimento dell'adipe accumulato.

Bevi le bevande suggerite quando vuoi (l'ideale è a metà mattina): ne basta una al giorno per attivare le naturali energie bruciagrassi.

 

  • Leggi anche i miei consigli dimagranti per velocizzare il raggiungimento dell'obbiettivo ...

 

Vuoi Ridurre La Cellulite
Con I Frullati Dimagranti?
In Questo Corso Trovi Una Sezione Dedicata

Uno degli effetti positivi di centrifugati e frullati dimagranti a base per esempio di agrumi, sedano, uva, cetrioli e acqua è la capacità di ridurre la ritenzione idrica che appesantisce cosce, fianchi ma anche braccia e volto, dando alla figura un aspetto flaccido e gonfio.

L'assunzione di questi succhi diluisce gli accumuli di sodio, favorisce la diuresi e stimola il corpo a espellere le scorie acide, che sono le prime responsabili della ritenzione, della cellulite e in ultima analisi del sovrappeso.

 

  • Oltre alle ricette delle bevande, segui anche i suggerimenti alimentari e i trucchi snellenti che ti suggerisco per debellare in profondità la pelle a buccia d'arancia e asciugare i punti critici.

 

Necessiti Di Sgonfiare La Pancia
Sì, Saranno Ancora
I Frullati Dimagranti Ad Aiutarti!

La maggioranza delle persone che sono in sovrappeso soffre di stipsi: in questo caso le bevande vegetali ricche di acqua e di fibre sono un toccasana per la peristalsi intestinale.

Se l'intestino è ben idratato, infatti, le feci sono più soffici  e voluminose e diventano più facili da espellere.

Quando quest'organo funziona a dovere, favorisce lo smaltimento delle tossine che ristagnano nell'addome e provocano meteorismo e fermentazione (la cosiddetta pancia a palloncino).

Quelli che seguono sono solo alcuni video del corso completo che sarà aggiornato tutti i giorni, per i prossimi 2 anni, con nuove informazioni e video. Le ricette dettagliate le puoi trovare nelle guide specifiche a cui puoi accedere cliccando i link a fondo pagina.

 

Frullato Peperino Dimagrante

 

Frullato Special Detox

 

Stop Alla Fame Con Melagrana, Pere E Menta

 

Frullato Snelli Silhouette

 

Frullato FameStop

 

Aperitivo Detox Al Pomodoro

  • Questa guida fa parte di un Corso Completo. Qui in basso puoi seguire le altre parti del Corso. Ogni giorno troverai nuovi video e aggiornamenti. Puoi studiarlo e metterlo in pratica quando e come vuoi tu. In programma ci sono più 100 ricette e video  per ogni guida specifica, il percorso sarà lungo e piacevole, soprattutto, trasformativo ... 

Per i VideoTutorial invece iscriviti al mio canale YouTube

Frullati Dimagranti

Il Corso "Frullati Dimagranti" Inizia Qui:

1) Frullati Dimagranti: La Guida Completa (Questa è la guida che stai leggendo adesso).

 

Il Corso "Frullati Dimagranti" Continua Qui:

► 2) Frullati Antifame: La Guida Completa

► 3) Frullati Detox: La Guida Completa

► 4) Frullati Brucia Grassi: La Guida Completa

► 5) Frullati Anticellulite: La Guida Completa

► 6) Frullati Sgonfia Pancia: La Guida Completa

 

A Dopo Con La Prossima Guida! 🙂