[video_player type=”youtube” width=”640" height=”360" align=”center” margin_top=”0" margin_bottom=”20"]aHR0cHM6Ly93d3cueW91dHViZS5jb20vd2F0Y2g/dj1RUlZCcjNaQzFCUQ==[/video_[/video_player]style="text-align: justify;">Detergente Mani con Farina di Grano Saraceno ► Eccezionale!

Detergente Mani con Farina di Grano Saraceno? Sì, proprio così, la fantastica farina di grano saraceno è un ottimo detergente per le mani.

Rimuove anche il grasso-sporco più ostinato e contemporaneamente rimuove le cellule morte e leviga la pelle rendendola più bella e luminosa come uno scrub ricevuto in un centro benessere.

È sicuramente un modo di lavarsi un po’ insolito ma che pulisce perfettamente e lascia la pelle liscia e morbida, infatti, è indispensabile per le persone che hanno bisogno di lavarsi le mani frequentemente, perché non secca la pelle.

Ripeto che otterrai un lieve scrub e per finire aiuta anche a rallentare la ricrescita dei peli dopo la depilazione.

Alcuni obbiettano per la mancanza di antibatterico o disinfettante come se tutti gli altri saponi contenessero un antibatterico. Poiché dovrai usare la farina con l’ausilio dell’acqua di rubinetto e sciacquare per bene tutto alla fine, ti ricordo che nell’acqua fredda di rubinetto c’è cloro in abbondanza, ottimo depurante e disinfettante.

 

Occorrente:

• Dosatore per lo zucchero.

• Farina di Grano Saraceno.

 

Procedimento:

Metti della comune Farina di Grano Saraceno in una zuccheriera dotata di beccuccio dosatore. Potrai tenere il comodo dispenser accanto al lavandino.
Potrai conservare il tuo prodotto naturale per 2-3 mesi a temperatura ambiente.

 

Come si usa:

1. Bagna le mani.

2. Versa un cucchiaino di farina nel cavo della mano.

3. Strofinala formando una crema e se necessario aggiungi qualche goccia d’acqua.

4. Massaggia.

5. Sciacqua.

Sicuramente se adotterai questo metodo per lavare le mani dopo un po’ inizieranno a mancarti la schiuma e i profumi dei saponi commerciali. Potrai comunque alternare l’uso della farina con altri saponi. Alcuni saponi profumati potrai auto-produrli in casa con l’aiuto di altri miei video tutorial.

Per essere avvisato/a ad ogni nuova pubblicazione dei VideoTutorial ti suggerisco di iscriverti al mio Canale Youtube.

A Domani Con La Prossima Guida! 🙂