Come Usare Le Taccole Al Posto Dei Lassativi

Taccole

Taccole  Imparentate Con I Piselli Si Mangiano Intere Per Fare Scorta Di Fibre, Ferro E Vitamine.

Le meravigliose Taccole riattivano l’intestino pigro e combattono colite e stipsi. Basta, infatti, un’alimentazione sana e naturale per far in modo che il nostro organismo rinforzi le sue difese e si mantenga in buona salute.

Usa le Taccole per aiutare il tuo organismo a ricreare, dopo l’inverno, le scorte necessarie di minerali.

Le Taccole sono una varietà di piselli  dal sapore dolce e delicato. Sono note anche come piselli cinesi oppure come “mangiatutto” poiché si mangiano con l’intero baccello, in quanto la membrana posta all’interno delle pareti è sottilissima.

Proprio questa caratteristica, ovvero che di loro si mangi tutto, moltiplica la loro efficacia, rendendone più che mai valido l’effetto rimineralizzante.

Le taccole sono ricche di caroteni, vitamina C e fibra alimentare, contengono buone dosi di vitamina B9 e discrete quantità di ferro.

Possedendo fibre vegetali delicate ma molto attive, le Taccole sono adattissime per chi ha bisogno di regolare l’intestino, dunque sia per chi ha problemi cronici di stitichezza accompagnata da gonfiori intestinali, così come per chi soffre di colite.

Stimolano naturalmente la motilità dell’apparato digerente. Sono, per questo, un toccasana per coloro che hanno abusato di lassativi e faticano ormai a ottenere, con questi rimedi, risultati apprezzabili.

 

Preparati Un Piatto
Unico Veloce E Saporito

Le Taccole sono gustose, adatte a ricette particolarmente semplici da abbinare ad altri ortaggi.

Non cuocerle troppo, altrimenti perderanno le loro virtù.

 

Come puoi fare:

Pulisci 500 g di taccole, spuntandole alle estremità ed eliminando il filo su tutta la lunghezza del baccello.

Sbollenta per qualche minuto in acqua salata, scola e passatele sotto l’acqua fredda.

Trita 4 scalogni e soffriggili in padella con poco olio.

Unisci le taccole e fai insaporire il tutto per qualche minuto, copri e continua la cottura per altri 15 minuti a fuoco basso, bagnando con un po’ di brodo vegetale bollente.

Aggiungi sale, pepe e servi ben caldo.

 

Gusta Le Taccole Come Contorno
Proteiche, Sazianti E Ricostituenti

Le taccole come contorno, dopo averle mondate, cucinale al vapore per circa 3 minuti.

Quando sono ben croccanti, salale e servile.

Sappi che 100 g di taccole crude contengono circa 4 g di proteine, 0,2 g di grassi, 10 g di carboidrati e solo 58 calorie.

 

Leggi Anche:

► Germogli: Nel Loro Cuore C’è Il Segreto Della Salute

 

A Dopo Con La Prossima Guida! 🙂