Come Risolvere Gli Squilibri Ormonali Primaverili

Squilibri Ormonali

Risolvi Gli Squilibri Ormonali Con Le Insalate Selvatiche. Il Loro Contenuto Di Vitamine, Minerali, Enzimi E Clorofilla Drena E Nel Contempo Rinforza Il Tessuto Ghiandolare. Migliorando Metabolismo E Rendimento Fisico.

Per gli Squilibri Ormonali aiutati con le foglie verdi anche se per l’alimentazione moderna i loro uso delle è purtroppo sempre più limitato: eppure le insalate sono di fondamentale importanza per il buon funzionamento dell’organismo e in particolare del sistema ormonale, soprattutto in primavera.

Sono un’ ottima fonte di minerali, di vitamine e oligoelementi e sono una miniera di acido folico (potente antianemico) e di magnesio, grazie alla clorofilla in esse contenuta.

Quando poi si tratta di varietà selvatiche raccolte nei prati (come tarassaco, ortica, borragine e crescione), la dotazione di principi curativi è ancora più consistente, anche se ormai chi vive in città può reperire le erbe nei mercati e nei negozi di alimentazione bio.

Le insalate vanno lavate bene in acqua corrente e asciugate con delicatezza con un panno, senza centrifugarle troppo.

Si consumano crude condite con olio d’oliva e limone, così da conservare integri tutti i principi nutritivi in esse contenuti.

 

  • Le insalate di erbe selvatiche, vanno consumate prima dei pasti, così il corpo ne metabolizza subito i principi curativi. Si trovano in campagna o dagli ortolani specializzati.

 

Ad Aprile Gli Squilibri Ormonali Sono Frequenti
Li Riarmonizzano Le Piante Selvatiche

L’organismo produce gli ormoni in quantità sufficienti, per quanto variabili, ad affrontare la rinascita di primavera.

Sono il nostro stile di vita, in molti casi logorante e frenetico, e il nostro modo di alimentarci, frettoloso e di scarsa qualità, a diffondere nel sangue sostanze che “occupano spazio” e rallentano le reazioni biochimiche e gli scambi di energia, smorzando o alterando la funzione dei vari tipi di ormoni.

Il risultato è una sorta di contraccolpo: da un lato, dentro di noi, è presente una forza esplosiva che vuole “abitarci” e percorrerci, dall’altro non riusciamo a manifestarla in forma piena.

L’implosione di queste forze ha un effetto negativo che ci dà la sensazione di essere esausti, spossati e incredibilmente privi di energie.

 

Ortica Risolve Gli Squilibri Ormonali
Eliminando Le Scorie Irritanti

Questa pianta così fastidiosa al tatto e infestante è tonica, depurativa, rimineralizzante.

Possiede anche virtù diuretiche e antinfiammatorie intestinali ed elimina le scorie che generano infiammazioni e scompensi ormonali.

Raccogline le sommità fresche prima della fioritura e, dopo averle lavate bene, gustatele in insalata. Le foglie di ortica si possono anche usare nelle frittate, nelle torte salate, nei risotti o possono essere frullate con olio e pecorino, per preparare un pesto “alternativo”.

  • Anche nella vasca - Oltre che nell'insalata, l'ortica si usa anche per preparare efficaci bagni depurativi: basta una manciata di foglie nella vasca piena d'acqua ...

 

Tarassaco
Drena Fegato E Tessuti

Questa pianta selvatica in primavera riempie prati e campi, quindi non sarà difficile procurarsela.

Da sempre il tarassaco è noto per le sue proprietà depurative, diuretiche e leggermente lassative. Ha virtù disintossicanti e rende luminosa la cute, ed è utile nella cura delle dispepsie e dell’inappetenza.

Le foglie si possono raccogliere tutto l’anno, anche se per mangiarle crude è consigliabile sceglierle ad aprile quando sono tenerissime e di gusto meno amaro.

  • Provalo lessato - Il tarassaco può essere lessato e gustato come contorno. Non gettate l'acqua di cottura: si usa per bollire la pasta, arricchendola di sali minerali.

 

Squilibri Ormonali
Borragine Li Riequilibra

È una pianta dallo stelo ramificato e peloso e ci regola uno dei fiori più belli che si possano trovare in natura.

Possiede doti emollienti, calmanti e rinfrescanti. Ha inoltre proprietà antireumatiche e antinfiammatorie.

La foglie giovani e fresche si usano preferibilmente crude. Quelle più tenere si mescolano alle insalate o ai formaggi freschi a pasta molle, oppure si consumano cotte con olio e aglio senza aggiungere acqua. Per la sua cottura basterà infatti il succo della pianta stessa.

  • Mangia i fiori - Ricche di fitormoni, le corolle della borragine hanno un'azione riarmonizzante sul sistema ormonale: aggiungile alle insalate.

 

Crescione
Aumenta La Libido

È un’erba perenne conosciuta fin dall’antichità come “l’insalata che guarisce”. Si può trovare nei negozi di alimentazione biologica e nei mercati di verdure.

Possiede virtù afrodisiache, aperitive, rinfrescanti e vitalizzanti.

Ha un notevole contenuto di vitamine e di calcio, fosforo e ferro.

Meglio utilizzare la pianta fresca poiché la cottura distrugge la maggior parte dei principi attivi in essa contenuti.

Scegli le piccole foglie fresche e mescolale a tarassaco e ortica, ai quali conferirà un gradevole sapore piccante.

  • Bevine il succo - Centrifuga una manciata di foglie di crescione: rigeneri gli ormoni e stimoli anche i processi di cicatrizzazione.

 

Leggi Anche:

 Stanchezza Di Primavera … Perché?

► Tanta Forza Muscolare Con Un Piatto Di Lupini

 

A Dopo Con La Prossima Guida! 🙂