Ecco Il Tris Di Cosmetici Antietà Che Ti Rinnova: Avena, Alloro E Vetiver.

Quali sono i fantastici trattamenti da fare con i Cosmetici Antietà che ti sto per descrivere? L’esfoliazione e i massaggi aromatici sono i trattamenti di bellezza che riparano i danni del tempo e prevengono nuovi segni di invecchiamento. A partire da un drenaggio profondo.

Ringiovanire significa anzitutto saper amministrare bene le proprie energie: solo in questo modo le cellule possono ricevere il giusto nutrimento, restando sempre giovani.

La prima misura in questo senso è intervenire sul sistema nervoso: se il tessuto nervoso è “stanco”, si crea una sorta di “attrito” tra i meccanismi fisiologici, causando una produzione eccessiva di tossine che accelerano i processi di invecchiamento.

Per evitare questo blocco, è fondamentale procedere per gradi.

Prima di tutto fai un’esfoliazione totale, che liberi il corpo dallo strato di cellule morte che impedisce l’ossigenazione epidermica.

Poi ci vuole anche un massaggio aromatico all’ombelico con l’olio di vetiver, per riattivare il distretto corporeo dove ha sede lo scambio delle energie più antiche, legate all’intestino (il nostro “secondo cervello”) e agli istinti.

Infine è indispensabile il trattamento della testa e del cuoio capelluto con l’olio di alloro, che agisce sugli strati più profondi del cranio e in particolare sulla ghiandola pineale, che regola il ritmo di sonno e veglia.

 

La Mia Cosmetica Antietà È Fatta Con
Gli Oli Vegetali, Ecco Le Istruzioni

Gli oli vegetali che ti indico in queste pagine sono dermocompatibili e ottimi per stimolare i processi di sintesi cellulare.

Li puoi usare anche tutti i giorni: l’essenziale è che siano spremuti a freddo per conservare intatti i principi terapeutici. E, una volta aperti, è meglio conservarli in frigorifero, per rallentarne l’ossidazione.

 

1
L’Esfoliante All’Avena
Elimina Le Cellule Morte E Ossigena La Cute

 

[bullet_block large_icon=”66.png” width=”” alignment=”center”]

  • Con La Crusca Riattivi Il Microcircolo E Rigeneri I Tessuti …

[/bullet_block]

 

Mescola due pugni di farina di avena integrale, un cucchiaino di farina di mais, 5 gocce di olio essenziale di arancio amaro e qualche goccia di olio di oliva extravergine.

Applica questo composto sulla pelle bagnata, con movimenti circolari, partendo dai piedi e risalendo a poco a poco verso la parte alta del corpo.

Lo stesso composto va bene anche per l’esfoliazione sul viso, avendo cura di applicarlo con movimenti più leggeri. Quindi risciacqua.

È un trattamento ideale per ripulire la cute in profondità ed eliminare la pelle secca che forma all’esterno del corpo una guaina compatta che impedisce l’ossigenazione e lo scambio energetico tra organi e tessuti.

 

[bullet_block large_icon=”66.png” width=”” alignment=”center”]

  • Tra I Cosmetici Antietà Lo Scrub Ai Cereali Rinnova L’Epidermide – I chicchi, i granuli e i frammenti di cereali massaggiati sulla pelle eliminano dolcemente lo strato di cellule morte e aprono i pori, rigenerando lo strato cutaneo.

[/bullet_block]

 

2
Il Trattamento Vetiver Sull’Ombelico
Smuove I Blocchi Metabolici

L’olio essenziale di vetiver non dovrebbe mai mancare tra i Cosmetici Antietà. È noto per le sue proprietà immunostimolanti, che lo rendono un alleato prezioso nel contrastare i processi di degenerazione dell’organismo.

Per potenziarne l’effetto, massaggialo nella zona dell’ombelico, in corrispondenza del plesso solare dove, secondo la medicina ayurvedica, si incontrano e si integrano tutte le correnti energetiche del nostro corpo.

 

Come puoi fare:

Diluisci 10 gocce di olio essenziale di vetiver in 50 ml di olio di mandorle o di germe di grano.

Massaggia qualche goccia della miscela sulla zona dell’ombelico, mattino e sera, per almeno un mese.

Ti sentirai più leggera, più sgonfia e la pelle si illuminerà.

 

[bullet_block large_icon=”66.png” width=”” alignment=”center”]

  • Grassi vegetali – L’olio di germe di grano e l’olio (o il burro) di mandorle sono i grassi più adatti a veicolare gli oli antiossidanti applicati mediante il massaggio.

[/bullet_block]

 

3
Il Massaggio All’Alloro
Rilassa, Purifica E Riequilibra

Alla sommità del capo, in corrispondenza dell’epifisi (ovvero la ghiandola pineale produttrice di melatonina, l’ormone riequilibratore dei bioritmi) è situato il punto energetico più sensibile e ricettivo del nostro corpo.

È la zona spirituale connessa alla luce, all’equilibrio emotivo, alla chiarezza mentale. E proprio per “rinverdire” l’energia mentale ti suggerisco questo massaggio locale con l’essenza di alloro, pianta sempreverde dalle facoltà stimolanti e purificatrici note fin dall’antichità.

 

Come puoi fare:

Diluisci 2 gocce di olio essenziale di alloro in 10 ml di olio di jojoba, che non unge e viene assorbito facilmente dalla cute.

Massaggia l’unguento all’apice del capo nel punto corrispondente alla “fontanella” dei neonati ogni mattina, per almeno un mese. L’alloro è anche un ottimo rinvigorente del cuoio capelluto.

 

Leggi Anche:

► Come Interpretare Le Rughe Del Viso

► Come Fare Una Fantastica Dieta Antiage

► Come Ringiovanire Grazie Agli Integratori Antiage

► Come Eliminare Le Rughe In Sole 24 Ore

 

A Dopo Con La Prossima Guida! 🙂