Come Fare Una Fantastica Dieta Antiage

Dieta Antiage

Dieta Antiage Con Succhi, Spremute E Semi Elimini Le Scorie E Giochi In Difesa.

Qui trovi i consigli per correggere e integrare la tua Dieta Antiage: così previeni l’indebolimento di organi e tessuti. Un’alimentazione priva di additivi, conservanti o condimenti “aggressivi” è il più efficace degli antiage.

Anche se non sono presenti rughe marcate o segni profondi di invecchiamento, una valida alimentazione antietà può svolgere comunque un’azione preventiva e “contenitiva” contro l’attacco dei radicali liberi.

Una buona cura antiossidante, però, non può prescindere dalla depurazione dell’organismo.

Più tossine ci sono in circolo, infatti, più il corpo fatica a compiere le sue attività, e quindi più velocemente si “usura”, pelle compresa.

Ecco quali sono i capisaldi della Dieta Antiage, continua a leggere …

 

Devi Prestare Attenzione A …

  • Evita L'Eccesso Di Sale

L’ideale sarebbe limitare il sale (meglio evitarlo per cicli di un mese) e i cibi che lo contengono come salumi, pizze, patatine, ecc.

Il sodio favorisce la ritenzione idrica, che a sua volta ha come conseguenza l’aumento di tossine.

Lo stesso effetto “inquinante” è prodotto dallo zucchero bianco.

 

  • Evita Di Cuocere Troppo

Un occhio di riguardo va prestato alla preparazione dei cibi.

Sono da evitare le fritture, che col loro calore intenso incrementano la produzione di radicali liberi.

Meglio la cottura veloce al vapore, che incide al minimo sulle sostanze nutritive.

 

Più Erbe Aromatiche
I Loro Oli Essenziali Rinnovano Le Cellule

Per insaporire, vanno preferite sempre le erbe aromatiche (rosmarino, salvia, timo, erba cipollina), che danno gusto e azzerano il rischio di ritenzione e di accumulo di scorie.

Il consiglio vale anche per le insalate: ricche di fibre, acqua e potassio, perdono tutti i loro benefici quando vengono condite con il sale.

 

Acqua E Tisane: Un Litro Al Giorno
Conservano Elasticità E Idratazione Cutanea

È inoltre fondamentale non farsi mancare un buon apporto d’acqua, per favorire la corretta idratazione della cute e stimolare un buon drenaggio linfatico.

Ti suggerisco di assumere almeno due litri e mezzo di acqua al giorno, anche attraverso il consumo di molte verdure fresche, tè o tisane.

 

Oli Vegetali, Cereali E Agrumi
Ricchi Di Fibre E Vitamine, Drenano E Tonificano

Se sei onnivora/o meglio che tu riduca il consumo di carne e latticini a favore del pesce, ricco di acidi grassi polinsaturi Omega 3 (sardine, sgombri, salmone). Incrementare, inoltre, l’assunzione di alimenti ricchi di selenio e vitamine A, C ed E.

Via libera a cereali integrali, cavoli, broccoli, spinaci, lattughe, crescione, carote, peperoni, piselli, arance, pompelmi e limoni.

 

  • Acqua e agrumi – La mattina spremi un agrume e diluisci il succo con l’acqua naturale: la vitamina C è un potente anti radicali.

 

Due Cibi Salva Pelle

 

Semi Di Girasole
Ristrutturano L’Epidermide

Vero e proprio concentrato della potenza vitale della pianta, i semi, specie se germogliati, forniscono un ottimo apporto di aminoacidi essenziali, oligoelementi, enzimi, grassi e vitamine.

Consuma ogni giorni una manciata di semi di girasole oppure lasciali germogliare al buio su un panno umido e aggiungili alle insalate.

 

La Carota
Libera La Cute Dalle Scorie

Simbolo come tutte le radici della forza nutritiva e rigenerante della terra, la carota è un’indispensabile sostegno epidermico.

Ottima per le proprietà depurative e disintossicanti sull’intestino, la carota si gusta cruda, cotta al vapore o nella minestra, condita con olio di girasole o di oliva, sempre extravergine.

 

Leggi Anche:

► Come Interpretare Le Rughe Del Viso

► Come Ringiovanire Grazie Agli Integratori Antiage

► Come Ringiovanire Con I Cosmetici Antietà

► Come Eliminare Le Rughe In Sole 24 Ore

 

A Dopo Con La Prossima Guida! 🙂