Come Eliminare La Cellulite Con Una Camminata

Come Eliminare La Cellulite

Scopri Come Eliminare La Cellulite Con Una Camminata.

Come Eliminare La Cellulite una volta per tutte? Vuoi Saperlo davvero? Allora Seguimi e t’insegnerò a camminare come un Monaco Buddhista.

Conosci la differenza fra camminare e camminare in modo consapevole? La differenza è totale soprattutto per gli effetti psicofisici.

Innanzitutto ti elenco i numerosi benefici che puoi ottenere con le semplici passeggiate, conosciute sin dai tempi più antichi, ma, il bello arriva dopo, quando imparerai cosa abbinare alle tue piacevoli passeggiate per ottenere risultati senza uguali.

 

Ecco Cosa Ottieni Facendo
Una Passeggiata Al Giorno

 

  • La Passeggiata Praticata Costantemente Provoca Queste Cose Meravigliose ...

 

  • Aumenta la resistenza del cuore.
  • Aumenta l’ossigenazione dei tessuti.
  • Migliora la pompa muscolare nelle gambe facilitando il ritorno venoso e contrastando l’insorgenza di disturbi circolatori.
  • Tonifica i muscoli e aiuta a smaltire i depositi di grasso, rimodellando la figura.
  • Migliora la “lubrificazione” delle articolazioni, mantenendole in efficienza e prevenendo l’osteoporosi.

Fantastico! È questo il momento, anche se è ancora inverno prova a mettere in pratica le mie, dettagliate, istruzioni e non te ne pentirai.

Sono sicuro che ti stia frullando per la testa una domanda, e se fossi di fronte a me, me la porresti prontamente …

Massimo, non sei il primo a pensare che passeggiare fa bene, ma, sei proprio sicuro che possa ridurre la mia cellulite, farmi dimagrire in modo efficace … che possa sgonfiarmi e rassodarmi?

La domanda non me la fai per malizia, lo so. Il motivo della domanda è che ci hai provato a fare passeggiate quotidiane, ottenendo solo scarsi risultati.

 

  • La Mia Camminata È Diversa Dalla Tua!

 

Adesso La Bella Notizia …

Ti Svelo come si cammina per ottenere risultati concreti e cosa abbinare alla camminata … buddista.

Normalmente tu, come la stragrande maggioranza, cammini in modo “meccanico” e ogni passo che fai lo esegui con un “urto” del tallone al suolo, cioè con lo spostamento del baricentro del piede in avanti che fa da sostegno e la contrazione dei muscoli del polpaccio e della coscia per spostare l’altra gamba.

Sii presente durante la tua camminata e cerca di renderti conto che ad ogni passo “di tallone” le tue gambe restano rigide e ottieni un contraccolpo che si ripercuote su piede, caviglia, ginocchio, anca e vertebre lombari.

Ecco Come Eliminare La Cellulite, prevenendola e contrastandola: devi camminare in modo “sensibile” e consapevole, senza appoggiare il tallone per primo al suolo.

Quella che ti propongo è una vera e propria meditazione in movimento, una “camminata zen” simile a quella diffusa nei monasteri buddisti, dove i monaci imparano a camminare ogni giorno prestando attenzione a ogni passo.

 

Ecco Come Si Fa:

  • Sciogli i piedi e le caviglie.

Ponendoti alternativamente su una gamba e fai “dondolare” il piede della gamba flessa. Cambia gamba un paio di volte. Se perdi l’equilibrio, puoi tranquillamente usare un sostegno.

 

  • Adesso “marcia” sul posto per qualche minuto. 

Posa prima la punta, quindi scarica il peso del corpo gradualmente sul resto del piede. Cerca di percepire il contatto della pelle del piede sul terreno.

 

  • Ora fai un passo nelle diverse direzioni .

Di lato, indietro, diagonalmente, in avanti, verso destra e sinistra. Esegui i passi lentamente, prestando attenzione alle tue sensazioni, mantenendo il resto del corpo sciolto (soprattutto spalle, braccia e colonna lombare), le ginocchia elastiche e la respirazione rilassata

 

  • Infine, cammina lentamente avanti e indietro.

In modo che il peso del corpo si scarichi prima sulle punte e poi sul resto del piede. Il risultato deve essere una camminata “danzante”. Pensaci, quando balli non ti muovi mai “cadendo” sui talloni, ma atterrando con leggerezza prima sulle punte.

Quando pratico questo esercizio, sento un formicolio che parte da sotto ai piedi e arriva ai polpacci.

Progressivamente il formicolio si trasforma in energia che sale per tutto il corpo e inizia a circolare vorticosamente.

Provaci anche tu! Verificherai “in diretta” la funzione della pompa muscolare che “si mette in moto” nelle tue gambe.

 

Che Cosa Otterrai
Con La Camminata Consapevole?

 

  • Imparando a camminare in modo consapevole, otterrai i seguenti peculiari vantaggi ..

 

  • Miglioramento della circolazione con l’attivazione della pompa muscolare del piede.
  • La bonificazione dei tessuti e il conseguente drenaggio dei ristagni.
  • La stimolazione della sincronizzazione degli emisferi cerebrali favorendo rilassamento e ricarica energetica.

 

Ecco Come Eliminare La Cellulite in modo pratico: Ti suggerisco di praticare la camminata rimodellante per almeno 10 minuti tutti i giorni al mattino, appena ti svegli, e alla sera.

L’esercizio va eseguito preferibilmente a piedi nudi in questo modo favorirai un contatto diretto col suolo. In alternativa puoi utilizzare scarpe dotate di una suola leggerissima.

 

Un Altro Fantastico Trucco Per Te …

Puoi alternare la camminata all’esercizio di salire e scendere le scale, eseguito sempre con la tecnica di appoggiare prima la punta e poi il tallone. Questo esercizio rimodella i glutei e li spinge in alto.

 

2 Trucchi Da Maestro Da Abbinare
Alla Camminata Consapevole

 

  • Il Primo è un suggerimento per un’azione che parte dall'interno.

 

1. Lo Zafferano 
L’Oro Vegetale Che Ossigena I Tessuti 

Lo zafferano vero (Crocus sativus) è un fiore che ci dona per mezzo della macinatura dei suoi stimmi una spezia in polvere gialla conosciuta soprattutto per usi gastronomici.

Attenzione!  Lo zafferano è anche un potente antiossidante naturale, che è stato utilizzato dai tempi più antichi anche a scopi terapeutici. Il suo contenuto in carotenoidi prontamente disponibili per l’organismo è notevole e gli effetti del suo consumo per la salute sono molteplici.

I carotenoidi ossigenano il sangue, stimolano il sistema immunitario, aumentano la concentrazione, aiutano il fegato e la digestione.

Lo zafferano, inoltre, contiene fitoestrogeni, che facilitano le mestruazioni.

Questa preziosa polverina, oltre che per insaporire il classico risotto, può essere riscoperta anche come “medicina”, da usare di tanto in tanto in alternativa con altri integratori e vitamine per potenziare le difese.

Prova la cura tonificante a base di zafferano per un mese a ogni cambio di stagione.

Per tutto febbraio sciogli ogni giorno un pizzico di zafferano in un po’ di acqua tiepida e bevilo la mattina a digiuno.

 

  • Oppure fai così ...

Lascia 2-3 stimmi essiccati a macerare per 10 minuti in mezzo bicchiere d’acqua calda e bevilo anche in questo caso la mattina a digiuno.

 

  • Il Nostro È Migliore!

Lo zafferano italiano è qualitativamente superiore a quello d’importazione e se ne può usare di meno.

Ricorda che in gravidanza e allattamento lo zafferano è ammesso solo per uso alimentare.

 

  • Il Secondo suggerimento riguarda una fantastica applicazione esterna.

 

2. Ormai È Accertato Che Il Cioccolato …
Possiede Meravigliose Virtù Cosmetiche

Come Eliminare La Cellulite

Il cioccolato fondente, per il suo elevato contenuto di polifenoli, flavonoidi, grassi, minerali e teobromina, usato come impacco aiuta a drenare i liquidi, favorisce lo smaltimento dei grassi di deposito, dona compattezza alla pelle e la rende vellutata.


  • Ecco come puoi fare in 7 mosse


  • Sciogli sul fuoco una tavoletta di cioccolato fondente.
  • Aggiungi due cucchiai di caffè (bevanda).
  • Aggiungi un cucchiaino di caffè (in polvere).
  • Aggiungi un cucchiaio di miele.
  • Aggiungi 4 gocce di olio essenziale di ginepro.
  • Applica con un pennello, sulle cosce, il composto ancora caldo (ma non eccessivamente) e lascia agire per una ventina di minuti.
  • Risciacqua quindi con acqua tiepida strofinando delicatamente con movimenti circolari.

 

Come Eliminare La Cellulite
Può Interessare Anche Gli Uomini?

Come Eliminare La Cellulite

Solo alle donne interessa sapere Come Eliminare La Cellulite? No! Infatti, anche l’uomo potrebbe essere interessato all’attenuazione o risoluzione del problema, anche se in punti del corpo diversi.

Ottieni il massimo dalle tue azioni benefiche, come quelle che stai intraprendendo leggendo questa guida, riequilibrando il tuo stile di vita in generale incominciando da una buona reidratazione.

Bevi almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, senza ingurgitare, ma sorseggiando per tutta la giornata. Quando sudi praticando sport, o per altri motivi, la quantità di acqua deve essere notevolmente maggiore.

Attenzione! Rifletti bene sull’ultimo messaggio di questo post.

Mentre intraprendi le azioni necessarie per combattere la tua cellulite, devi assolutamente imparare ad accettarti “Così Come Sei” sempre! L’efficacia di qualsiasi trattamento che incide sul miglioramento estetico, passa per l’accettazione di “Se”. Ne può valere il mancato risultato sperato.

Ora Finalmente sai Come Eliminare La Cellulite utilizzando anche queste Preziose Chiavi Segrete.

Ottieni ciò che vuoi e fallo adesso!

 

Leggi Anche:

Cellulite Via in 3 Passi

► Come Combattere La Cellulite A Gennaio

 

A Domani Con La Prossima Guida! 🙂