Come Curare I Capelli Naturalmente

Come Curare I Capelli

Perché I Capelli Si Sfibrano, Perdono Luminosità E Corpo? L’organismo in questo modo segnala mancanze energetiche e difficoltà psicologiche. Se sai Come Curare I Capelli adottando una dieta corretta e un po’ di attenzione in più alle azioni che eserciti su di loro, riuscirai a mantenerli folti e sani.

 

Ecco Strada Da Percorrere
Per Scegliere Come Curare I Capelli

Se vuoi una capigliatura sana e luminosa, devi assolutamente curare “l’ambiente” che favorisca un apparato pilosebaceo sano e ben funzionante. Quest’apparato è composto dalla radice, che àncora il fusto al bulbo e alla papilla, da cui prendono origine le cellule del capello. Dalla ghiandola sebacea, che produce un lubrificante naturale atto a proteggere il capello e dal follicolo, che raccoglie il sebo e lo porta al fusto.

Analogamente alla pelle, anche il cuoio capelluto può accumulare una grande quantità di tossine, che ne impregnano la struttura infiltrandosi tra una cellula e l’altra.

Ecco perché è indispensabile seguire una dieta corretta ricca di frutta, verdura, germogli etc. quindi ricca di vitamine e sali minerali e quanto più possibile priva di grassi e cibi industriali e conservati. Solo così potrai deliziarti di una chioma folta e luminosa.

Come ti dicevo i capelli, segnalano lo stato di salute generale dell’organismo. In una guida che parla di Come Curare I Capelli Naturalmente non posso trascurare questa cosa da tenere in forte considerazione, infatti, i capelli segnalano anche le mancanze e gli squilibri energetici degli organi interni fino ad arrivare alle condizioni psicologiche. Per questo, in condizioni di stress o di stanchezza prolungata la tua chioma potrebbe apparire spenta, senza corpo e sfibrata.

 

La Prima Cosa Da Fare

  • Anche l’impatto che le sostanze nocive come lo smog cittadino e, per chi fuma, la nicotina, interagisce negativamente con la struttura del capello ...

 

La prima cosa da fare per azzerare tutti questi fattori nocivi è un energico drenaggio. Eliminerai tutte le tossine e porterai solo un nutrimento “buono” dalla radice al fusto. Ideale, a questo scopo è una miscela in parti uguali di tinture madri di equiseto e genziana.

Ti suggerisco di prendere trenta gocce, tre volte al giorno, in mezzo bicchiere d’acqua. Dopo due settimane, potrai procedere al trattamento specifico seguendo le mie indicazioni fornite in questo post.

Segui con costanza queste attenzioni, facili da mettere in pratica ma molto mirate, e ritroverai una capigliatura dall’aspetto invidiabile.

Non applicare mai lo shampoo puro, può aggredire il capello, sfibrandolo e privandolo della sua naturale luminosità.

 

Come Curare I Capelli
Con Lo Shampoo E Le Frizioni Più Salutari

Come Curare I Capelli

Per scoprire Come Curare I Capelli esteticamente, la prima buona regola per preservare la salute e la bellezza della chioma è curare bene il lavaggio.

Non scegliere il tuo shampoo a caso! Uno shampoo aggressivo e non adatto, applicato troppo spesso può danneggiare la cute, compromettendo la rigenerazione del capello.

Per un lavaggio ottimale utilizza uno shampoo che sia il più adatto possibile ai tuoi capelli e sempre diluito.

 

Fai Così:

Metti un dito di shampoo in mezzo bicchiere d’acqua tiepida e mescola.

In caso di problemi particolari come secchezza, seborrea, doppie punte e forfora, oltre a seguire queste norme igieniche, è molto utile assumere gli integratori specifici, capaci di ristrutturare e riequilibrare il capello dall’interno.

Se desideri ottenere un’azione più decisa e veloce, ti suggerisco anche di abbinare allo shampoo un impacco o una frizione a base d’ingredienti naturali, in grado di fornire un risultato subito apprezzabile.

 

Risolvi Il Tuo Problema Specifico

  • Secchi

Fantastici ricino e palmarosa che li nutrono e li rinforzano dalla radice alle punte.

 

  • Caduta Eccessiva

Lo shampoo al midollo di bambù, rinforzante con l’aiuto del lievito di birra che arresta la caduta, saranno risolutivi in modo semplice e permanente.

 

  • Forfora

Contro la forfora lo shampoo alla propoli e frizioni al Tea tree. Da completare con l’olio di oliva, che ti donerà luce e morbidezza.

 

  • Grassi

Ricetta segreta per una fantastica lozione di vodka e limone che elimina l’untuosità. Mentre gli estratti di bardana stimolano il fegato, depurando la cute.

 

  • Sfibrati

Magico l’olio di Macassar, profumato e nutriente, ristruttura le doppie punte. Assumi i lattobacilli per nutrire il fusto.

 

  • Qui In Basso Un Fantastico Omaggio Per Te: Trovi, Le Chiavi In 3 Azioni Per Ogni Tipologia D'Intervento.

 

Come Curare I Capelli Secchi

Come Curare I Capelli

Se hai i capelli secchi, li riconosci per il fusto danneggiato, la mancanza di corpo e volume e l’aspetto spento. Con i capelli in questo stato dovrai usare la massima delicatezza. Ti suggerisco di non utilizzare piastre, arricciacapelli e di evitare le asciugature forti, soprattutto se hai fatto la tintura o la permanente. In tutti questi casi rischi una perdita eccessiva di cheratina, la proteina che struttura i capelli.

 

  • Lo Shampoo Giusto

Ti suggerisco di scegliere sempre uno shampoo dolce, preferibilmente a base di collagene vegetale. Shampoo del genere sono ristrutturanti e possono essere usati anche nei lavaggi frequenti, e nonostante che non sono aggressivi, ti faranno ottenere una fantastica detersione e proteggeranno stupendamente i tuoi capelli. Ti raccomando di non utilizzare l’acqua del rubinetto per il risciacquo ma acqua distillata o acqua minerale a basso residuo fisso.

 

  • L’Impacco Giusto

Una volta la settimana applica un impacco con 3 cucchiai di olio di ricino intiepidito in cui diluirai 3 gocce di olio essenziale di palma rosa. Applica dalle radici alle punte. Lascia agire per mezz’ora e lava. Questo trattamento ha un deciso effetto ricostituente per la chioma.

 

  • L’Integratore Giusto

Prendi 3 capsule al giorno di un integratore a base di biocheratina. Ripara il fusto danneggiato, rivitalizzando i tuoi capelli.

Potrai trovarlo in farmacia.

 

Caduta Di Capelli Eccessiva

Come Curare I Capelli

Tutti i giorni, una persona sana perde da sessanta a ottanta capelli. Il fenomeno è normale e fa parte dei necessari processi di ricambio dell’organismo.

Avrai notato che a volte la perdita dei tuoi capelli è più consistente o eccessiva. Questo evento può essere causato da svariati motivi tra cui un periodo prolungato di ansia e stress, durante la gravidanza o durante l’anno che segue il parto.

Spesso sono proprio alcune abitudini sbagliate come i lavaggi troppo frequenti o l’eccessiva ripetizione di colorazioni e permanenti che stressano il cuoio capelluto, determinando una caduta più abbondante.

 

  • Lo Shampoo Giusto

Tra gli shampoo rinforzanti a disposizione in erboristeria ti suggerisco di provare quello al midollo di bambù perché è ricco di Sali minerali ristrutturanti.

 

  • Frizioni Rinforzanti

Prima dello shampoo, metti in infusione alcune foglie di basilico in una tazza d’acqua. Dopo 15 minuti strizza le foglie e usa l’infuso come frizione. Lava dopo 20 minuti.

 

  • L’Integratore Giusto

Prendi tutti i giorni tre tavolette o capsule di lievito di birra. E’ un’ottima fonte di vitamine B, che ti aiuterà a nutrire e rigenerare i capelli.

 

Come Curare I Capelli
Con Eccesso Di Forfora

Come Curare I Capelli

Il problema di un’eccessiva produzione di forfora è dovuto da un’alterazione nei processi di rigenerazione della cute.

Per risolvere questo problema ti suggerisco di ridurre o meglio eliminare dalla tua dieta le proteine animali compreso i formaggi. Inoltre evita il più possibile i trattamenti per capelli troppo aggressivi come le tinture per a base di ammoniaca o acqua ossigenata e le permanenti.

Ricorda che per far regredire la forfora dovrai applicare cure dolci e specifiche, capaci di riequilibrare il ricambio della cute.

 

  • Lo Shampoo Giusto

Eccezionale lo shampoo alla propoli. E’antibatterico e dermopurificante. Ti suggerisco vivamente di utilizzarlo anche dopo aver eliminato il problema, otterrai un’efficace prevenzione.

 

  • L’Impacco Nutriente

Due volte la settimana, massaggia il cuoio capelluto con 3 gocce di olio essenziale di Tea Tree sciolto in 2 cucchiai di olio di sesamo. Dopo aver massaggiato, tieni in posa per mezz’ora e risciacqua. Rimarrai sbalordita/o per l’effetto immediato.

 

  • L’Integratore Giusto

Tutte le mattine, prendi a digiuno un cucchiaino d’olio d’oliva: è ricco di vitamina E, ristrutturante e ha un buon effetto antinfiammatorio, utile per riequilibrare il cuoio capelluto.

 

Come Curare I Capelli Grassi

Come Curare I Capelli

Quando le ghiandole sebacee lavorano più del normale, i capelli appaiono grassi, unti e pesanti.

Poiché la loro funzionalità è influenzata dalla produzione di alcuni ormoni, in particolare il testosterone, la tendenza ad avere questo problema è anche determinata geneticamente.

Ti assicuro che puoi fare davvero molto per controllare la produzione di sebo, con i lavaggi e gli integratori giusti che ti suggerisco qui di seguito.

 

  • Lo Shampoo Giusto

Cerca di utilizzare gli shampoo con estratti di limone o salvia. In alternativa, usa uno shampoo neutro arricchito con gli oli essenziali delle due piante. Basteranno due gocce di ciascuno in una dose di prodotto.

 

  • La Lozione Giusta

Mescola in un cucchiaino di vodka, 2 gocce di olio essenziale di salvia e 2 di limone. Usa il composto come frizione prima dello shampoo, tre volte la settimana.

 

  • L'Integratore Giusto

Fenomenale la tintura madre di bardana. Stimolerai e riequilibrerai il funzionamento epatico e ridurrai notevolmente l’eccesso di sebo. Ti suggerisco di assumerne 20 gocce, tre volte al giorno.

 

Come Curare I Capelli Sfibrati

Come Curare I Capelli

Adesso se dovessi dirti tutta la verità su Come Curare I Capelli Naturalmente, dovrei suggerirti di non usare più il phon e neanche la piastra. Dato che è quasi impossibile evitarlo ti do almeno qualche dritta.

Le pieghe frequenti, soprattutto se sono fatte con il phon caldissimo e i lavaggi con shampoo inadeguati possono sfibrare il capello, che diventa opaco e fragile. Se a questo si aggiungono specifiche carenze nutrizionali come i deficit di ferro e di acidi grassi essenziali, contenuti negli oli vegetali, la chioma può apparire stopposa e difficile da mettere in piega. Vedrai in questo modo, comparire le doppie punte, che ti segnalano la perdita di elasticità del capello.

 

  • Gli Shampoo Giusti

Ti suggerisco di utilizzare due volte la settimana gli shampoo al miele o al germe di grano. Ti aiuteranno a ristrutturare in modo eccellente i tuoi capelli.

 

  • L'Impacco Giusto

Incredibile l’olio di Macassar. In un colpo solo ti dona corpo e volume, riparando le doppie punte. Applicalo per mezz’ora sui capelli asciutti e rimuovilo con un normale lavaggio.

 

  • L'Integratore Giusto

Immancabili i Lattobacilli perché vincono la disbiosi intestinale, che contribuisce a rendere più fragile la chioma. Devi assolutamente prenderne una capsula mezz’ora prima dei pasti principali.

Prima di mettere in pratica questa guida che parla di Come Curare I Capelli Naturalmente, ricorda che i veri risultati si ottengono con più azioni mirate che agiscono in sinergia. Insomma, è sempre una questione di stile di vita.

 

Leggi Anche:

► Capelli Normali: Come Curarli Naturalmente

► Caduta Capelli

 

Dai Un’Occhiata Qui:

Come Curare I Capelli

► Capelli: La Cura dei Capelli tutta al Naturale

Eccezionale! Una Guida passo passo Semplice e Pratica, Approfondita e Completa. Scopri i Segreti per Risolvere tutte le Problematiche dei Capelli per Sempre! Basta con gli ebook teorici!

Scegli la differenza … scegli un vero e proprio Corso in cui ti porterò per mano, e passo passo arriverai alla Meta. Riuscirai a prepararti tutti gli Shampoo, Balsami, Ammorbidenti e Lozioni, di cui avrai bisogno, Partendo da Zero. 

Qui Impari a praticare il Massaggio e il Micromassaggio del Cuoio Capelluto, ad applicare la Cromoterapia, la Floriterapia e l’Immaginata per Risolvere ogni Problematica dei Capelli.

 

A Dopo Con La Prossima Guida! 🙂