Capelli Al Mare: Cure E Rimedi Naturali Specifici

Capelli Al Mare

In questa guida, capelli al mare, imparerai le migliori cure e rimedi naturali per ogni situazione e momento della giornata. Scoprirai inoltre quali integratori assumere già prima di partire per proteggere i capelli dall’interno.

Massimiliano, curare i Capelli Al Mare? Non ci penso proprio, sono in vacanza e me la godo senza regole …

Come prendersi cura dei propri capelli al mare? Poche azioni e qualche semplice attenzione ti salva dal calvario del ritorno dalle vacanze. Sì, è proprio al ritorno che ti ritroverai con svariate alterazioni dei capelli e te le trascinerai per tutto l’autunno e in alcuni casi anche nella stagione invernale. Con semplici scelte, qualcuna anche conveniente come quella di non usare il phon, e con l’aiuto di qualche fantastico prodotto naturale, tornerai senza alcun problema ai capelli. Forse saranno meglio di prima …

Come proteggi di solito i Capelli al Mare? Ogni volta al ritorno dalle vacanze li trovi Sfibrati, Secchi, Sfilacciati e Indeboliti? Ho 9 Segreti che Ti Faranno Tornare Con Capelli Ancora più Sani e Belli, Soprattutto, Ne Godrai Proprio Mentre Sei lì in Vacanza.

Gli elementi fantastici come il vento che ci culla, la salsedine che ci fa viaggiare nel tempo, la sabbia che ci accoglie come una madre amorevole e l’esposizione al sole che ci nutre di energia e ci rende più belli, per i capelli possono diventare un problema rendendoli sfibrati o secchi.

Durante le vacanze al mare o in montagna i capelli possono inaridirsi, disidratarsi e sfilacciarsi formando le doppie punte. Con queste aggressioni subite dagli agenti atmosferici e non solo, potrebbe diventare problematica anche la solita seduta dal parrucchiere, perché i capelli non manterrebbero neanche più la messa in piega.

Per questi motivi, prima di andare in spiaggia o di esporti al sole, ti suggerisco di proteggere adeguatamente i tuoi capelli.

 

9 Segreti Per Ottenere
Capelli Al Mare Sani e Belli, Naturalmente

  • Lava i Capelli Tutte le Sere. Tutte le sere lavati i capelli con uno shampoo delicato, per rimuovere la sabbia, la salsedine, la polvere e il sudore. Altrimenti il cuoio capelluto non traspira e si irrita.
  • Riequilibra il pH. Per riequilibrare il pH acido del cuoio capelluto fai l'ultimo risciacquo con 2 cucchiai di aceto di mele mescolato in acqua fredda.
  • Evita il Phon. Al mare puoi far asciugare i capelli in modo naturale senza phon. L'asciugatura sarà delicata ed eviterai le aggressioni da phon.
  • Nutri i Tuoi Capelli. Un paio di volte alla settimana, nutri i tuoi capelli con un impacco d'olio. Prima dello shampoo puoi applicare quello di jojoba, di mandorle dolci o quello di germe di grano.
  • Proteggili Bene. Attenzione ai Capelli al Mare durante le ore più calde della giornata, perché l'esposizione, soprattutto senza protezione, può danneggiare la cheratina e indebolire il cuoio capelluto.
  • Proteggili Dall'Interno. Almeno una settimana prima di partire incomincia ad integrare con un cucchiaino d'olio di  germe di grano o con integratori a base di miglio e continua per almeno un mese. Sarà un ottimo modo per proteggere i capelli dal sole, anche dall'interno.
  • In Spiaggia Metti Il Filtro Naturale. Appena arrivi in spiaggia applica il burro di karitè su capelli e cuoio capelluto, sarà un ottimo filtro protettivo. Basterà scaldare tra le mani una quantità pari a un cucchiaino.
  • Idratali E Nutrili. I Capelli al Mare e durante l'Estate in generale vanno quotidianamente idratati e nutriti con un balsamo: la sera, dopo lo shampoo, applica su cuoio capelluto e capelli un prodotto trattante, preferibilmente a base di camomilla, aloe vera o avena, sostanze ristrutturanti lenitive. Una volta la settimana, dopo uno shampoo leggero, puoi usare sui capelli una miscela preparata con un cucchiaio di olio di germe di grano, un cucchiaio di olio di jojoba, un tuorlo d'uovo, un cucchiaino di miele e uno di cognac. Spalma il preparato con un pennello, avvolgi il capo in un panno umido e lascialo in posa  per 20 minuti. Poi risciacqua per bene.
  • Usa Un Fantastico Cappello Da Mare. Se ti esponi a lungo al sole,  per favorire la traspirazione ti suggerisco di proteggere i capelli con un cappello, che dovrà essere leggero e di colore chiaro, di paglia o di cotone.

 

I Migliori Rimedi Naturali Per Curare
I Capelli Al Mare

Capelli Al Mare

Se i tuoi capelli sono deboli utilizza Betulla e Equiseto soprattutto se sono anche sfibrati, sottili e tendenti alle doppie punte.

Della betulla prendi il macerato glicerico: 70 gocce di Betulla verrucosa MG I DH, una volta al giorno un quarto d’ora prima di fare colazione.

Mentre l’equiseto puoi prenderlo in tintura madre, 20 gocce in mezzo bicchiere d’acqua, due volte al giorno lontano dai pasti per due mesi.

 

Nutri I Tuoi Capelli Al Mare Con
L’Impacco Di Melone E Mostra
Tutta La Bellezza

Se i tuoi capelli sono secchi sarà di aiuto il melone per nutrirli. Soprattutto per quelli sottili e sfibrati.

  • Prepara un impacco, frullando 50 grammi di melone con 20 grammi di olio extra vergine d'oliva.

  • Applica l'impacco sui capelli bagnati, dopo uno shampoo delicato.

  • Lascia agire per almeno 10 minuti e poi

  • Risciacqua.

 

Capelli Al Mare Pieni Di Doppie Punte?
Assolutamente No! Ecco La Soluzione:

Se ti tormentano le doppie punte, utilizza l’impacco con olio di cumino nero, estratto dai semi della Nigella sativa. Essendo una miniera di acidi grassi essenziali (linoleico e linolenico), aminoacidi, sali minerali e vitamine, previene l’invecchiamento e stimola il microcircolo.

  • Metti un cucchiaio di olio di cumino nero  sulla testa e massaggia bene.

  • Tieni l'impacco in posa per 10 minuti prima dello shampoo.

  • Applicalo due volte alla settimana.

 

Leggi Anche:

► Come Curare I Capelli Naturalmente

 

Dai Un’Occhiata Ai Miei Corsi:

► La Cura dei Capelli Tutta al Naturale

Capelli Secchi

 

A Domani Con La Prossima Guida! 🙂